Hai cercato: Risultati da 1 a 20 di 877.
1 2 3 4 44

8° CENSIMENTO GENERALE DELL'INDUSTRIA E DEI SERVIZI

Articolo, 23 Ottobre 2001

Agli Istituti per il Sostentamento del Clero, come pure ad altri enti ecclesiastici (diocesi, parrocchie, ecc.) è pervenuto, o è stato consegnato da un rilevatore, un questionario prestampato (Mod. ISTAT CIS 1) o un questionario non prestampato (Mod. ISTAT CIS 1bis). Tutti gli enti ecclesiastici che hanno ricevuto uno dei predetti questionari sono tenuti alla (…)

» da Ufficio nazionale per i problemi giuridici

Accordo CEI-SIAE - Aggiornamento Tariffe 2009

Articolo, 19 Gennaio 2009

Con lettera del 18 dicembre 2008 la SIAE ha comunicato alla CEI l´aggiornamento delle tariffe dovute agli enti ecclesiastici che utilizzano l´Accordo CEI–SIAE firmato il 22 dicembre 1998, relativamente alla "musica d´ambiente" (cf. art. 4) e alle "manifestazioni musicali" (cf. art. 6). Il testo dell´Accordo può essere scaricato a partire dall´home page dell´Ufficio (pagina "Accordo CEI - SIAE"). (…)

» da Ufficio nazionale per i problemi giuridici

Accordo CEI-SIAE - Aggiornamento Tariffe 2015

Articolo, 06 Marzo 2015

Con lettera del 18 dicembre 2014, la SIAE ha comunicato alla CEI che, per l’anno 2015, le tariffe dovute agli enti ecclesiastici che utilizzano l´Accordo CEI–SIAE firmato il 22 dicembre 1998, relativamente alla "musica d´ambiente" (cf. art. 4) e alle "manifestazioni musicali" (cf. art. 6), rimangono invariate rispetto alle tariffe per l’anno 2014.

» da Ufficio nazionale per i problemi giuridici

Accordo CEI-SIAE - Aggiornamento Tariffe 2016

Articolo, 19 Gennaio 2016

Con lettera del 18 dicembre 2014, la SIAE ha comunicato alla CEI che, per l’anno 2015, le tariffe dovute agli enti ecclesiastici che utilizzano l´Accordo CEI–SIAE firmato il 22 dicembre 1998, relativamente alla "musica d´ambiente" (cf. art. 4) e alle "manifestazioni musicali" (cf. art. 6), rimangono invariate rispetto alle tariffe per l’anno 2014.

» da Ufficio nazionale per i problemi giuridici

Agenzia del Demanio - Decreto 19/07/02

Articolo, 22 Settembre 2002

o l’esistenza di trascrizioni di validi titoli di proprietà. Vi possono poi essere situazioni di contestazione e contenzioso in corso che l’Agenzia non ha considerato. Tale rischio è maggiore per i beni ecclesiastici, data la presenza ricorrente di situazioni non sempre chiare circa il titolo di proprietà. E pertanto opportuno che ciascuna Curia diocesana provveda (…)

» da Ufficio nazionale per i problemi giuridici
1 2 3 4 44

Filtra per sito