HomeSanto del GiornoSanta Emerenziana

Santa Emerenziana

A cura di Matteo Liut

Chi difende i perseguitati? Davanti a una “frecciatina” nei confronti di un credente oggi chi ne prende le parti?
Santa Emerenziana fece molto di più di questo: difese la testimonianza di sant’Agnese, la ragazza uccisa a Roma durante le persecuzioni anticristiane a cavallo del III e IV secolo solo perché aveva deciso di donarsi a Dio. Stava partecipando ai funerali della martire quando un gruppo di pagani intervenne per disperdere i presenti. Ma Emerenziana non fuggì, affrontò i prepotenti: un gesto che le costò la vita, poiché cadde uccisa dai sassi lanciati dai pagani.
I genitori di Agnese secondo la tradizione vollero che essa fosse sepolta accanto alla figlia.
Le due testimoni avevano condiviso tutto: la fede, il coraggio della testimonianza, l’offerta del sangue per il Vangelo davanti alla cecità degli uomini.
 

Altri Santi

Santi Severiano e Aquila, sposi e martiri (III sec.); sant'Amasio, vescovo (IV sec.).