HomeSanto del GiornoSan Vincenzo de’ Paoli

San Vincenzo de’ Paoli

A cura di Matteo Liut

Dio ama i poveri, ecco perché il servizio ai bisognosi è la priorità per ogni cristiano, una missione che non può essere mai rinviata. Dentro questa missione visse san Vincenzo de’ Paoli, autentico apostolo degli ultimi.
Era nato in Guascogna nel 1581 e in gioventù aveva lavorato come guardiano di porci per poi diventare sacerdote. Nel 1605 venne fatto schiavo da pirati turchi e venduto a Tunisi. Il suo padrone, però lo liberò dopo essere stato convertito dallo stesso Vincenzo. Qui sta il seme del suo carisma e della sua opera, volta a portare assistenza agli ultimi come i carcerati, i malati e i poveri.
Nel 1612 era parroco a Parigi e attorno a lui crebbe un’intera generazione di cristiani impegnati in diversi ambiti. Tra il 1618 e il 1626 fondò i Preti della Missione (Lazzaristi) e insieme a santa Luisa de Marillac nel 1633, le Figlie della Carità. Morì nel 1660. 
 

Altri Santi

San Caio di Milano, vescovo (II-III sec.); beato Lorenzo da Ripafratta, religioso (1373-1456).