HomeSanto del GiornoSan Ruperto

San Ruperto

A cura di Matteo Liut

I semi piantati dai padri dell’Europa hanno ancora molti frutti da dare, ma solo se il Vecchio Continente saprà custodire la memoria delle “pietre viventi” sulle quali è stato costruito.
Nel cuore di Salisburgo, ad esempio, è piantata l’eredità di san Ruperto, che fu il primo vescovo della città e oggi ne è il patrono. Di nobili origini, ricevette una formazione monastica a Worms e intorno al 700 partì per la Baviera.
La sua attività evangelizzatrice lo portò a Ratisbona e a Lorch, ottenendo poi la protezione del dica Teodone II di Baviera. Giunto sul lago Waller vi fondò una chiesa dedicata a San Pietro e poi un monastero sul fiume Salzach, vicino all’antica città di Juvavum: qui crebbe la nuova città, Salisburgo, che oggi considera il vescovo anche un “ri-fondatore”.
Ruperto morì il giorno di Pasqua dell'anno 718.
 

Altri Santi

Beato Pellegrino da Falerone, sacerdote (XIII sec.); beato Francesco Faà di Bruno, sacerdote (1825-1888).