HomeSanto del GiornoSan Matteo, Apostolo ed Evangelista

San Matteo, Apostolo ed Evangelista

A cura di Matteo Liut

L’umanità intera si riconosce in san Matteo, perché ognuno di noi ha il suo personale “banco delle imposte”, le proprie occupazioni e preoccupazioni che spesso ci allontanano dagli altri.
Ma poi il segno prodigioso: il Signore “ci vede” da lontano, come vide Matteo (o Levi) seduto a svolgere il proprio lavoro, e ci chiama. La risposta del futuro apostolo la sappiamo: si alzò, lasciò tutto e seguì il Nazareno.
Che scandalo: un esattore delle tasse tra i seguaci di un maestro dello Spirito che in più si proclamava Figlio di Dio. Eppure è lì il “segreto” della fede, nella sua capacità di attrarre e di donare un senso nuovo alla vita. Forse anche per questo il Vangelo di Matteo è una mirabile tessitura tra antico e nuovo, tra le vicende di Israele e quelle di Cristo. Mancano i dati biografici su san Matteo, ma secondo la tradizione morì martire.

Altri Santi

San Giona, profeta (VIII sec. a.C.); sant'Alessandro di Roma, martire (II sec.).