HomeSanto del GiornoSan Cirillo d’Alessandria

San Cirillo d’Alessandria

A cura di Matteo Liut

L’opera degli uomini può diventare l’opera di Dio e le attività che si svolgono tutti i giorni possono essere la via per la santità: è fondato su questa intuizione il carisma di san Josemaria Escrivá de Balaguer, fondatore dell’Opus Dei.
Nato a Barbastro in Spagna il 9 gennaio 1902, fu ordinato sacerdote e due anni dopo a Madrid cominciò a dedicarsi alla cura dei poveri e dei malati. Il 2 ottobre 1928 ebbe una speciale illuminazione che lo portò alla fondazione dell’Opus Dei: al centro dell’Opera c’era la missione di valorizzare l’universale chiamata alla santità nel lavoro, nella cultura e in famiglia. Nel 1946 si trasferì a Roma da dove si dedicò instancabilmente alla crescita dell’opera, promuovendo in particolare la formazione dei suoi membri.
Morì nel 1975 quando all’Opus Dei aderivano già 60mila persone di 80 diverse nazionalità; è stato canonizzato nel 2002.

Altri Santi

San Sansone, sacerdote (VI sec.); sant'Arialdo di Milano, diacono e martire (XI sec.).