HomeSanto del GiornoSan Bassiano

San Bassiano

A cura di Matteo Liut

Il percorso esistenziale di san Bassiano è l’immagine di quello che stava succedendo all’intera società romana nel IV: la fede cristiana ormai poteva essere vissuta alla luce e in molti trovavano in Cristo le risposte che cercavano da tempo.
Questo percorso portò Bassiano a diventare un autentico “padre” impegnato a dare una struttura più organica alle questioni pastorali e dottrinali.
Nato a Siracusa attorno al 320, pagano, venne mandato dal padre a Roma per la formazione. Lì Bassiano si convertì al cristianesimo e, per sfuggire al padre che lo voleva apostata, andò a Ravenna dove divenne sacerdote. Nel 373 fu scelto come pastore di Lodi e da vescovo partecipò ai più importanti eventi ecclesiali dell’epoca, come il Concilio del 381 ad Aquileia. Con sant’Ambrogio, suo amico, condivise la lotta contro l’arianesimo. Morì nel 409.
 

Altri Santi

San Macario il Grande, abate (300-390); San Giovanni, vescovo di Ravenna; beato Marcello Spinola y Maestre, vescovo (1835-1906).