HomeNotizieLiturgia, risorsa educativa.

Liturgia, risorsa educativa.

Uln

“La Risorsa Educativa della Liturgia” è il titolo del Convegno nazionale dei Direttori degli uffici liturgici diocesani che si terrà ad Ascoli Piceno dal 22 al 24 novembre 2010. L’obiettivo del convegno è quello di declinare, nella prospettiva di una pastorale liturgica, gli Orientamenti pastorali dei vescovi italiani per il decennio 2010-2020. Si aprirà con il saluto di S.E. Mons. Silvano Montevecchi, Vescovo di Ascoli Piceno, e l’introduzione di S.E. Mons. Alceste Catella, Vescovo di Casale Monferrato e Presidente della Commissione Episcopale per la liturgia. Don Roberto Repole, della Sezione di Torino della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, terrà poi una relazione dal titolo: “Di fronte alle sfide dell’educare: parole e gesti della fede. Lettura degli Orientamenti Pastorali CEI 2010-2020 in prospettiva liturgica”. Seguirà la relazione di Don Paolo Tomatis, della Sezione di Torino della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale (“La liturgia “forma fidei – forma vitae”: una obbedienza feconda”). Il giorno seguente, martedì 23, Don Giorgio Bonaccorso, dell’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova interverrà su “La forza simbolica della liturgia: mente, sensi e sentimenti nell’azione rituale”. Poi toccherà a Mons. Giuseppe Busani, dello Studio Teologico Collegio Alberoni di Piacenza (“Ordo Communionis: educare alle relazioni nella liturgia e nella vita quotidiana”). Il pomeriggio sarà interamente dedicato ai “Laboratori per una liturgia formativa: percorsi ed esperienze”. Sei gli ambiti previsti: educare alla Liturgia delle Ore (Prof. Don Pierangelo Muroni, del Pontificio Istituto Liturgico di Roma); educare all’ascolto e alla proclamazione della Parola (Prof.ssa Valeria Trapani, della Facoltà Teologica di Palermo); educare attraverso celebrazioni esemplari: la celebrazione cattedrale (Dott. Adelindo Giuliani, dell’Ufficio Liturgico del Vicariato di Roma); educare attraverso gli istituti di formazione liturgico-musicale (Mons. Antonio Parisi, Consulente per la musica dell’Ufficio Liturgico Nazionale); educare i presbiteri e i diaconi all’ars celebrandi (Prof. P. Vittorio Viola, del Pontificio Istituto Liturgico di Roma); educare l’utilizzo liturgico dei media: quando la liturgia va in onda (Prof. Don Ciro Sarnataro, regista CEI-RAI). Il programma dell’ultimo giorno, mercoledì 24, prevede per le 9.30 breve relazione di sintesi dei laboratori e per le 10.15 l’intervento del Prof. Don Luigi Girardi, dell’Istituto di Liturgia Pastorale di Padova (“Percorsi di formazione liturgica alla luce degli Orientamenti pastorali”). Da ultimo, prima delle conclusioni, alcune comunicazioni a cura di Don Franco Magnani, Direttore dell’Ufficio Liturgico Nazionale.

19 novembre 2010

Agenda »

Sabato 19 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport Simposio "Euro Mediterraneo sul Turismo Religioso" (Assisi, 18-19 gennaio 2019)
Questo Ufficio Nazionale promuove il simposio sul Turismo religioso Euro-Mediterraneo in tre sessioni che si terranno nel corso del 2019 per riflettere, confrontarsi ed elaborare progetti operativi sul tema “Verso un’identità del Turismo religioso”.Tale metodologia di lavoro è stata pensata nell’ambito dell’Osserva-Laboratorio per il Turismo Religioso-culturale Euro-Mediterraneo (OLTREM), che nasce allo scopo di coordinare e supportare azioni nel campo del Turismo religioso.Il primo degli incontri, declinato sui concetti di Bellezza e Stupore e strutturato secondo la metodologia del simposio, si terrà ad Assisi il 18 e 19 gennaio 2019.La partecipazione è su invito personaleIn allegato il Programma con le Note logistiche per la partecipazione
Ufficio Nazionale per la pastorale della famiglia Consulta Nazionale di pastorale familiare
Si svolgerà a Roma,  dal 19 al 20 gennaio 2019 l´incontro dei membri della Consulta Nazionale di pastorale familiare