HomeNomine

Don Campiotti Vescovo di Volterra

12 Gennaio 2022

1641979235454_A

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della Diocesi di Volterra presentata da S.E. Mons. Alberto Silvani e ha nominato Vescovo il Rev.do Roberto Campiotti, del clero dell’Arcidiocesi Metropolitana di Milano, finora Rettore del Collegio Ecclesiastico Internazionale San Carlo Borromeo a Roma.

Mons. Campiotti è nato il 31 ottobre 1955 a Varese. Terminato il Liceo Scientifico nel 1974, è entrato nel Seminario Arcivescovile di Milano ed ha ottenuto il Baccalaureato in Teologia nella Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale. Il 16 giugno 1979 è stato ordinato sacerdote ed è stato incardinato nell’Arcidiocesi Metropolitana di Milano, nella quale ha svolto i seguenti incarichi: Insegnante di Religione Cattolica nella Scuola Media Inferiore (1979-1981) e nella Scuola Media Superiore (1981-1995); Vicario Parrocchiale di SS. Filippo e Giacomo di Laveno-Mombello (1979-1990), di S. Francesco di Sales a Milano (1990-1992) e di S. Giulio a Cassano Magnago (1992-1995); Parroco di S. Lorenzo (1995-1997) e di S. Siro-Albusciago a Sumirago (1997-2006), di S. Giovanni Evangelista a Caidate, di San Vincenzo a Menzago e dei SS. Pietro e Paolo a Quinzano (2006-2010); Responsabile dell’Unità Pastorale Sumirago-Albusciago e della Comunità Pastorale San Benedetto in Sumirago.
Dal 2010 finora è stato Rettore del Collegio Ecclesiastico Internazionale San Carlo Borromeo a Roma e Primicerio dell’Arciconfraternita dei SS. Ambrogio e Carlo della Nazione Lombarda.

Agenda »

Lunedì 23 Maggio 2022
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
MER 15
GIO 16
VEN 17
SAB 18
DOM 19
LUN 20
MAR 21
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Progetto formativo "Camici Gialli"
Corso a livello nazionale per la formazione iniziale di formatori al volontariato spirituale e relazionale nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie. Il Corso è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni.L´obiettivo è quello di preparare formatori nel progetto “Camici gialli”, per la promozione della presenza di giovani volontari di animazione spirituale negli ospedali sotto la guida delle cappellanie di riferimento.Scarica la scheda del progettoIscriviti online