HomeNotizie
8xmille

Missione in Mozambico

Immagine 2022-07-11 114628

Maputo, Xai-Xai, Tete, Chimoio e Beira: sono le diocesi del Mozambico visitate, dal 12 al 23 giugno, da don Leonardo Di Mauro, responsabile del Servizio Nazionale per gli interventi caritativi a favore dei Paesi del Terzo Mondo, Gilberto Gomes Barbosa, presidente dell’Associazione Comunidade Obra de Maria, Rossella Peruzzi, membro uscente del Comitato per gli interventi caritativi a favore del Terzo Mondo, Eleonora Scalera, del Servizio Nazionale. Il viaggio è stato occasione per verificare lo stato di avanzamento dei lavori relativi agli interventi finanziati con i fondi dell’8xmille, approvati dal Comitato, oltre che per incontrare i Vescovi della Chiese locali, i rappresentanti delle Istituzioni, delle Congregazioni religiose e delle associazioni che operano sul territorio.
Nella diocesi di Maputo, la delegazione – accompagnata da padre Antonio Soler, fidei donum spagnolo ed economo della diocesi – ha potuto visitare dodici progetti: alcuni sono in via di realizzazione, alcuni invece sono completati, come l’ampliamento e l’allestimento del Centro “Don Orione” che ospita 40 bambini disabili e fornisce assistenza domiciliare ad altri 52, la scuola tecnico-professionale agraria della zona rurale di Calanga, la “Casa della misericordia” che nel quartiere di Michafutene aiuta i giovani detenuti a reinserirsi nella società attraverso corsi di alfabetizzazione, di informatica, di inglese, e l’insegnamento di attività professionali, e il polo sanitario che nel villaggio di Mafuiane offre servizi di prevenzione, assistenza e cura in ambito materno infantile, pediatrico e di medicina scolastica.
Se nella diocesi di Xai-Xai gli interventi riguardano soprattutto l’ambito formativo-scolastico, a Tete sono stati avviati dei corsi, rivolti a 30 parrocchie, sui temi della giustizia e della pace, dei valori costituzionali, del processo elettorale, della protezione dei bambini, dell’economia domestica e della giustizia sociale, e sono stati ristrutturati i locali che ospitano la radio diocesana “Mwadiya”, fonte di informazione e di collegamento con il resto del mondo (attraverso ad esempio i programmi di Radio Vaticana).
Nella diocesi di Chimoio, la delegazione CEI si è recata a Dombe, località che ha molto sofferto a causa del Ciclone Idai del 2019: sono diversi i progetti realizzati, tra cui il campo polisportivo della scuola secondaria “Divina Provvidenza” e il centro di accoglienza gestito da “Obra de Maria”.
L’ultima tappa è stata Beira, dove grazie ai fondi 8xmille è stato possibile ristrutturare alcuni edifici dell’Università Cattolica colpiti severamente dal ciclone.

11 Luglio 2022

Agenda »

Venerdì 12 Agosto 2022
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
MER 17
GIO 18
VEN 19
SAB 20
DOM 21
LUN 22
MAR 23
MER 24
GIO 25
VEN 26
SAB 27
DOM 28
LUN 29
MAR 30
MER 31
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Accessibilità a teatro (Macerata)