HomeNotizieLo sport, elogio della gratuità

Lo sport,
elogio della gratuità

sport2
“C’è un servizio da compiere, nella vita come nello sport, che consiste nel lavorio sul proprio fisico come luogo concreto di realizzazione di un progetto. Nella fisicità del nostro fare, sia esso allenamento sia esso attività di qualsiasi genere, entrano in gioco i nostri pensieri, le nostre aspirazioni, i nostri progetti, in altre parole il nostro spirito. Lo sport si presenta come un modello di formazione dell’uomo completo”.
Lo ha ricordato martedì 8 novembre Mons. Mariano Crociata, presiedendo la S. Messa nell’ambito del Convegno Nazionale dei Consulenti Ecclesiastici del Centro Sportivo Italiano (CSI).
Il Segretario Generale della CEI ha quindi spiegato che “lo sport è parabola della vita anche in un’ottica di gratuità; è il simbolo di ciò che nella vita ha valore per se stesso, non in vista di un guadagno o di uno scopo estraneo di qualsiasi genere”.
Ed ha aggiunto: “Raggiungere un traguardo, superare una sfida, vincere una partita ha già in se stesso il proprio senso, il risultato e il motivo di soddisfazione. Nella vita ciò che conta ultimamente va al di là del calcolabile e dell’utile”.
Il convegno, intitolato “L’asina di Balaam. Come scegliere i nuovi e accompagnare i vecchi dirigenti del CSI”, si conclude mercoledì 9 novembre.
08 Novembre 2011

Agenda »

Martedì 21 Gennaio 2020
LUN 20
MAR 21
MER 22
GIO 23
VEN 24
SAB 25
DOM 26
LUN 27
MAR 28
MER 29
GIO 30
VEN 31
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18