HomeNotizie
CEI

La preghiera e gli auguri della CEI a Papa Francesco

Papa-1-664x373

Pubblichiamo il testo integrale del messaggio inviato a Papa Francesco dal Cardinale Presidente Gualtiero Bassetti dopo l’intervento chirurgico al quale il Santo Padre è stato sottoposto nella giornata del 4 luglio.

 

Beatissimo Padre,

esprimo la vicinanza delle nostre Chiese, delle nostre comunità, dei nostri fedeli, con l’augurio di una buona convalescenza e pronta guarigione. Nell’apprendere la notizia del Suo ricovero al Policlinico Gemelli per un intervento chirurgico, abbiamo pregato per Lei affidando al Padre la Sua salute. Ci siamo lasciati guidare dalle parole del Salmo che abbiamo proclamato nella liturgia domenicale: “I nostri occhi sono rivolti al Signore”.

Affidiamo al Signore i medici e tutto il personale sanitario che, con passione e amore, si stanno prendendo cura di Lei e di tutti i pazienti e gli ammalati.

Anche in questa occasione ci ha insegnato come affrontare la sofferenza. Lo sguardo rivolto agli impegni dei prossimi mesi (il viaggio in Ungheria e in Slovacchia a settembre) e il sorriso abituale dalla finestra del Palazzo Apostolico, con cui ci dà appuntamento ogni domenica, sono una grande testimonianza. Non bisogna mai cedere allo sconforto anche nelle ore della fatica più dura. Grazie, Padre Santo!

La attendiamo domenica prossima, dalla finestra del Palazzo Apostolico, per pregare insieme l’Angelus e ascoltare la Sua parola.

 

 

Gualtiero Cardinale Bassetti

Arcivescovo di Perugia – Città della Pieve

Presidente della CEI

 

 

05 Luglio 2021

Agenda »

Sabato 29 Gennaio 2022
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
Incontro con i professori per gli esami finali e sessione di aggiornamento con il maestro Marco Berrini sul tema "La Parola si fa Musica: relazioni semantiche fra parola, gesto e suono nella letteratura corale sacra e liturgica."La sessione è aperta agli studenti dell´ultimo anno del corso Coperlim e ai membri del coro Giovanni Maria Rossi.
Servizio Nazionale per la pastorale delle persone con disabilita‘ Incontro con i referenti pastorali della disabilità (Diocesi di Noto)
tutto il giorno.