Liturgia

HomeLiturgia delle Ore
giovedì 26 Maggio 2022

Vespri

SAN FILIPPO NERI, SACERDOTE - MEMORIA -  II SETTIMANA DEL SALTERIO
Grandezza Testo A A A
V.
O Dio, vieni a salvarmi

R.
Signore, vieni presto in mio aiuto.
Gloria al Padre e al Figlio
   e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre
   nei secoli dei secoli. Amen. Alleluia.
INNO
Gesù, premio e corona
dei tuoi servi fedeli,
glorifica il tuo nome. 
Concedi alla tua Chiesa,
che venera san Filippo Neri
la vittoria sul male. 
Seguendo le tue orme
sulla via della croce,
egli piacque a Dio Padre. 
Sapiente e vigilante,
testimoniò il vangelo
in parole ed in opere. 
Dalla città dei santi,
dove regna glorioso,
ci guidi e ci protegga.
A te, Cristo, sia lode,
al Padre ed allo Spirito
nei secoli dei secoli. Amen.


Oppure:
 

Sacráta nobis gáudia
dies redúxit ánnua,
laudántur in qua débito
cultu duces ovílium.

En pro gregis custódia
nullo labóres néglegunt,
tutántur illum, sánius
impertiéntes pábulum.

Arcent lupos e fínibus,
procul latrónes éxigunt,
replent oves pinguédine,
ovíle numquam déserunt.

Tot nunc potíti gáudiis,
gregum duces sanctíssimi,
nobis rogáte grátiam
apud tribúnal iúdicis.

Ætérne, Christe, póntifex,
tibi sit æqua glória
cum Patre et almo Spíritu
in sempitérna sæcula. Amen.
1 ant.
Cristo è giudice dei vivi e dei morti:
           lo ha costituito Dio onnipotente, alleluia.
SALMO 71, 1-11 (I)   Il potere regale del Messia

Aperti i loro scrigni, gli offrirono in dono oro, incenso
e mirra
(Mt 2, 11).
Dio, da’ al re il tuo giudizio, *
   al figlio del re la tua giustizia;
regga con giustizia il tuo popolo *
   e i tuoi poveri con rettitudine.
Le montagne portino pace al popolo *
   e le colline giustizia.
Ai miseri del suo popolo renderà giustizia, †
   salverà i figli dei poveri *
   e abbatterà l’oppressore.
Il suo regno durerà quanto il sole, *
   quanto la luna, per tutti i secoli.
Scenderà come pioggia sull’erba, *
   come acqua che irrora la terra.
Nei suoi giorni fiorirà la giustizia †
   e abbonderà la pace, *
   finché non si spenga la luna.
E dominerà da mare a mare, *
   dal fiume sino ai confini della terra.
A lui si piegheranno gli abitanti del deserto, *
   lambiranno la polvere i suoi nemici.
I re di Tarsis e delle isole porteranno offerte, *
   i re degli Arabi e di Saba offriranno tributi.
A lui tutti i re si prostreranno, *
   lo serviranno tutte le nazioni.
1 ant.
Cristo è giudice dei vivi e dei morti:
           lo ha costituito Dio onnipotente, alleluia.
2 ant.
In lui saranno benedetti
           tutti i popoli della terra, alleluia.
SALMO 71, 12-19 (II)   Regno di pace e di benedizione

Andate in tutto il mondo a predicare il vangelo
(Mc 16, 15).
Egli libererà il povero che invoca *
   e il misero che non trova aiuto,
avrà pietà del debole e del povero *
   e salverà la vita dei suoi miseri.
Li riscatterà dalla violenza e dal sopruso, *
   sarà prezioso ai suoi occhi il loro sangue.
Vivrà e gli sarà dato oro di Arabia; †
   si pregherà per lui ogni giorno, *
   sarà benedetto per sempre.
Abbonderà il frumento nel paese, *
   ondeggerà sulle cime dei monti;
il suo frutto fiorirà come il Libano, *
   la sua messe come l’erba della terra.
Il suo nome duri in eterno, *
   davanti al sole persista il suo nome.
In lui saranno benedette tutte le stirpi della terra *
   e tutti i popoli lo diranno beato.
Benedetto il Signore, Dio di Israele, *
   egli solo compie prodigi.
E benedetto il suo nome glorioso per sempre, †
   della sua gloria sia piena tutta la terra. *
   Amen, amen.
2 ant.
In lui saranno benedetti
           tutti i popoli della terra, alleluia.
3 ant.
Cristo ieri, oggi e sempre, alleluia.
CANTICO   Cfr. Ap 11, 17-18; 12, 10b-12a  Il giudizio di Dio
Noi ti rendiamo grazie,
        Signore Dio onnipotente, *
     che sei e che eri,
perché hai messo mano
     alla tua grande potenza, *
   e hai instaurato il tuo regno.
Le genti fremettero, †
   ma è giunta l’ora della tua ira, *
   il tempo di giudicare i morti,
di dare la ricompensa ai tuoi servi, †
   ai profeti e ai santi *
   e a quanti temono il tuo nome, piccoli e grandi.
Ora si è compiuta la salvezza,
     la forza e il regno del nostro Dio *
   e la potenza del suo Cristo,
poiché è stato precipitato l’Accusatore; †
   colui che accusava i nostri fratelli, *
   davanti al nostro Dio giorno e notte.
Essi lo hanno vinto per il sangue dell’Agnello †
   e la testimonianza del loro martirio, *
   perché hanno disprezzato la vita fino a morire.
Esultate, dunque, o cieli, *
   rallegratevi e gioite,
      voi tutti che abitate in essi.
3 ant.
Cristo ieri, oggi e sempre, alleluia.
LETTURA BREVE                                                  
1 Pt 5, 1-4
   Esorto gli anziani che sono tra voi, quale anziano come loro, testimone delle sofferenze di Cristo e partecipe della gloria che deve manifestarsi: pascete il gregge di Dio che vi è affidato, sorvegliandolo non per forza ma volentieri, secondo Dio; non per vile interesse, ma di buon animo; non spadroneggiando sulle persone a voi affidate, ma facendovi modelli del gregge. E quando apparirà il pastore supremo, riceverete la corona della gloria che non appassisce.
 
RESPONSORIO BREVE
R.
Vero amico dei tuoi fratelli, prega per il tuo popolo.

*
Alleluia, alleluia.
Vero amico dei tuoi fratelli, prega per il tuo popolo.
Alleluia, alleluia.

V.
Hai dato la vita per i fratelli.
Alleluia, alleluia.
   Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.
Vero amico dei tuoi fratelli, prega per il tuo popolo.
Alleluia, alleluia.
Ant. al Magn.
Amministratore fedele e saggio,
messo dal Signore a capo della sua famiglia,
hai distribuito il cibo della vita, alleluia.

 
Oppure:
 

Ti rendo grazie, o Cristo, buon pastore,
che mi hai guidato alla gloria:
il gregge che mi hai dato
sia con me nel tuo regno, alleluia.
CANTICO DELLA BEATA VERGINE                         Lc 1, 46-55
Esultanza dell’anima nel Signore
L’anima mia magnifica il Signore *
   e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l’umiltà della sua serva. *
   D’ora in poi tutte le generazioni
     mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente *
   e Santo è il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia *
   si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio, *
   ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni, *
   ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati, *
   ha rimandato i ricchi a mani vuote.
Ha soccorso Israele, suo servo, *
   ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri, *
   ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.
Gloria al Padre e al Figlio *
   e allo Spirito Santo.
Come era nel principio, e ora e sempre *
   nei secoli dei secoli. Amen.
Ant. al Magn.
Amministratore fedele e saggio,
messo dal Signore a capo della sua famiglia,
hai distribuito il cibo della vita, alleluia.

 
Oppure:
 

Ti rendo grazie, o Cristo, buon pastore,
che mi hai guidato alla gloria:
il gregge che mi hai dato
sia con me nel tuo regno, alleluia.
INTERCESSIONI
Gloria a Cristo, costituito sommo sacerdote per gli uomini
   davanti a Dio. Uniti nella preghiera della sera,
   invochiamo il suo nome:
   Salva il tuo popolo, Signore.
Tu, che hai suscitato nella Chiesa pastori (dottori) santi e sapienti,

fa’ che la comunità cristiana sia sempre guidata
    da uomini saggi e generosi.
Hai perdonato le colpe del tuo popolo per le preghiere
     di pastori santi, che intercedevano come Mosè,

per i loro meriti purifica e rinnova sempre la tua Chiesa.
Hai scelto in mezzo ai fratelli gli animatori del tuo popolo
    e li hai consacrati con l’unzione dello Spirito Santo,

riempi dei suoi doni coloro che hai posto alla guida
     della santa Chiesa.
Tu, che sei l’eredità degli apostoli e dei loro successori,

fa’ che nessuno si perda di quanti hai redento con il tuo sangue.
Tu, che per mezzo dei pastori della Chiesa assisti i tuoi fedeli,
     perché nessuno li strappi mai dalla tua mano,

fa’ che i vescovi, i sacerdoti e i fedeli defunti si riuniscano
     tutti nella gioia del tuo regno.
 
Padre nostro.
ORAZIONE
   O Dio, che glorifichi i tuoi santi e li doni alla Chiesa come modelli di vita evangelica, infondi in noi il fuoco del tuo Spirito, che infiammò mirabilmente il cuore di san Filippo Neri. Per il nostro Signore.
Il Signore ci benedica, ci preservi da ogni male e ci conduca alla vita eterna.

R.
Amen.