Archivio Informazioni e nomine

21 giugno 2018

San Luigi Gonzaga
HomeArchivio Informazioni e nomineInformazioni e nomine 2015

Informazioni e nomine 2015

Vescovi defunti nel 2015
 

DICEMBRE 2015

23 dicembre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Adria-Rovigo, presentata da S.E. Mons. Lucio Soravito de Franceschi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Adria-Rovigo il Rev.do Mons. Pierantonio Pavanello, del clero della diocesi di Vicenza, finora Cancelliere Vescovile, Vicario Giudiziale Aggiunto del Tribunale Ecclesiastico Regionale del Triveneto e Docente di Diritto Canonico.

12 dicembre 2015
S.Em. Card. Carlo Caffarra è divenuto Arcivescovo emerito di Bologna.

6 dicembre 2015
S.E. Mons. Giuseppe Cavallotto è divenuto Vescovo emerito di Cuneo.

5 dicembre 2015
S.Em. il Card. Paolo Romeo è divenuto Arcivescovo emerito di Palermo.

NOVEMBRE 2015

29 novembre 2015
S.E. Mons. Giuseppe Cavallotto è divenuto Vescovo emerito di Fossano.

28 novembre 2015
S.E. Mons. Paolo Urso è divenuto Vescovo emerito di Ragusa.

25 novembre 2015
Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Pescia il Rev.do Mons. Roberto Filippini, del clero dell’arcidiocesi di Pisa, finora Docente, Padre Spirituale del Seminario della medesima arcidiocesi e Cappellano del Carcere di Pisa.

16 novembre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Cremona, presentata da S.E. Mons. Dante Lafranconi, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Cremona il Rev.do Mons. Antonio Napolioni, del clero dell’arcidiocesi di Camerino-San Severino Marche, finora Parroco della parrocchia di San Severino Vescovo, a San Severino Marche, e Vicario Episcopale della medesima arcidiocesi.

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Pavia, presentata da S.E. Mons. Giovanni Giudici, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Pavia il Rev.do Mons. Corrado Sanguineti, del clero della diocesi di Chiavari, finora Pro-Vicario Generale della medesima diocesi.

OTTOBRE 2015

27 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Bologna, presentata dall’Em.mo Card. Carlo Caffarra, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo metropolita dell’arcidiocesi di Bologna S.E. Mons. Matteo Maria Zuppi, finora Vescovo titolare di Villanova e Ausiliare di Roma.

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Palermo, presentata dall’Em.mo Card. Paolo Romeo, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Palermo (Italia) il Rev.do Mons. Corrado Lorefice, del clero della diocesi di Noto e finora ivi Parroco di San Pietro e Vicario episcopale per la Pastorale.

17 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Senigallia, presentata da S.E. Mons. Giuseppe Orlandoni, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Senigallia il Rev.do Mons. Francesco Manenti, del clero della diocesi di Crema, finora Vicario Generale della medesima diocesi, Parroco e Insegnante di Teologia.

14 ottobre 2015
S.E. Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo Metropolita di Bari – Bitonto, ha accolto la designazione da parte del Collegio dei Consultori di Mons. Ignazio de Gioia quale amministratore diocesano di Molfetta – Ruvo – Giovinazzo – Terlizzi.

9 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale delle diocesi di Cuneo e di Fossano, presentata da S.E. Mons. Giuseppe Cavallotto, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo delle diocesi di Cuneo e di Fossano il Rev. Mons. Piero Delbosco, del clero dell’arcidiocesi di Torino, finora Parroco a Poirino.

7 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Ragusa, presentata da S.E. Mons. Paolo Urso, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Ragusa S.E. Mons. Carmelo Cuttitta, trasferendolo dalla sede titolare di Novi e dall’Ufficio di Vescovo Ausiliare di Palermo.

5 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo, presentata da S.E. Mons. Agostino Superbo, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo S.E. Mons. Salvatore Ligorio, trasferendolo dalla sede arcivescovile di Matera-Irsina.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo della diocesi di San Miniato il Rev.do Can. Andrea Migliavacca, del clero della diocesi di Pavia, finora Rettore del Seminario Diocesano, Vicario Giudiziale della medesima diocesi e Canonico del Capitolo Cattedrale.

Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Francesco Sirufo amministratore diocesano di Tursi – Lagonegro.

1 ottobre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano, presentata da S.E. Mons. Felice Di Molfetta, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Cerignola – Ascoli Satriano il Rev.do Mons. Luigi Renna, del clero della diocesi di Andria, finora Rettore del Pontificio Seminario Regionale Pugliese “Pio XI”.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Pitigliano – Sovana – Orbetello il Rev.do Padre Giovanni Roncari, OFM Cap, Vicario Episcopale per il Clero dell’arcidiocesi di Firenze e Docente di Storia della Chiesa presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale.

SETTEMBRE 2015

25 settembre 2015
Il Collegio dei Consultori ha eletto Don Alberto Tampellini amministratore diocesano di Pescia.

24 settembre 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela, presentata da S.E. Mons. Calogero La Piana, S.D.B., in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

S.E. Mons. Antonino Raspanti, Vescovo di Acireale, è stato nominato Amministratore Apostolico di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela.

Il Papa ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Alba, presentata da S.E. Mons. Giacomo Lanzetti, in conformità al can. 401 § 2 del Codice di Diritto Canonico.

S.E. Mons. Guido Ravinale, Vescovo di Asti, è stato nominato Amministratore Apostolico di Alba.

14 settembre 2015
Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo Ausiliare di Roma il Rev.do Mons. Angelo De Donatis, sinora Parroco di San Marco Evangelista in Campidoglio (Roma), assegnandogli la sede titolare di Mottola.

5 settembre 2015
S.E. Mons. Delio Lucarelli è divenuto Vescovo emerito di Rieti.

LUGLIO 2015

21 luglio 2015
Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Onello Paolo Doni, già Vicario Generale, Amministratore diocesano di Padova.

18 luglio 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Padova, presentata da S.E. Mons. Antonio Mattiazzo, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Padova il Rev.do Mons. Claudio Cipolla, del clero della diocesi di Mantova, finora Parroco della parrocchia di “Sant’Antonio” di Porto Mantovano e Vicario episcopale per la Pastorale.

Il Santo Padre ha nominato Vescovo di Ozieri il Rev.do Corrado Melis, del clero della diocesi di Ales-Terralba, Parroco e Vicario Episcopale per l’Evangelizzazione e l’Educazione.

9 luglio 2015
Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Domenico Amato amministratore diocesano di Molfetta – Ruvo – Giovinazzo – Terlizzi.

4  luglio 2015
S.E. Mons. Salvatore Nunnari è divenuto Arcivescovo emerito di Cosenza – Bisignano.

GIUGNO  2015

3 giugno 2015
Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo Abate dell’arcidiocesi metropolitana di Modena-Nonantola il Rev.do Erio Castellucci, del clero della diocesi di Forlì-Bertinoro, finora Vicario episcopale, Docente e Parroco della parrocchia “S. Giovanni Apostolo ed Evangelista” a Forlì.

MAGGIO 2015

23 maggio 2015
Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo di Ariano Irpino-Lacedonia il Rev.do Mons. Sergio Melillo, finora Vicario Generale della diocesi di Avellino.

15 maggio 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Cosenza – Bisignano presentata da S.E. Mons. Salvatore Nunnari in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Cosenza – Bisignano S.E. Mons. Francescantonio Nolè, O.F.M. Conv., finora Vescovo di Tursi – Lagonegro.

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Rieti presentata da S.E. Mons. Delio Lucarelli in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Rieti S.E. Mons. Domenico Pompili, Sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana e Direttore dell’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali.

MARZO 2015

31 marzo 2015
Il Santo Padre ha nominato Vescovo dell’Eparchia di Piana degli Albanesi di Sicilia il Rev.do Giorgio Demetrio Gallaro, del clero dell’Eparchia di Newton dei Greco-Melkiti (Stati Uniti d’America).

15 marzo 2015
S.E. Mons. Claudio Stagni, è divenuto Vescovo emerito di Faenza – Modigliana.

6 marzo 2014
In data 6 marzo 2015, il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare di Roma presentata da S.E. Mons. Paolino Schiavon, Vescovo titolare di Trevi, in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo Ausiliare di Roma il Rev.do Augusto Paolo Lojudice, del clero romano, finora Parroco di San Luca al Prenestino, assegnandogli la sede titolare di Alba Marittima.

FEBBRAIO 2015

28 febbraio 2015
Il Santo Padre ha accolto la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Cassano all’Jonio presentata da S.E. Mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale della CEI.

Il Papa ha nominato Vescovo di Cassano all’Jonio il Rev.do Don Francesco Savino, del clero di Bari – Bitonto, finora Parroco-Rettore della Parrocchia-Santuario dei Santi Medici a Bitonto.

Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Francesco Di Chiara amministratore diocesano di Cassano all’Jonio.

20 febbraio 2015
Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Giacomo Morandi amministratore diocesano dell’arcidiocesi di Modena – Nonantola.

GENNAIO 2015

19 gennaio 2015
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Faenza-Modigliana presentata da S.E. Mons. Claudio Stagni, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Faenza-Modigliana S.E. Mons. Mario Toso, S.D.B., finora Vescovo titolare di Bisarcio e Segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace.

10 gennaio 2015
Il Santo Padre ha nominato Vescovo Coadiutore della diocesi di Albenga-Imperia S.E. Mons. Guglielmo Borghetti, finora Vescovo della diocesi di Pitigliano-Sovana-Orbetello.

Il Papa ha nominato Vescovo Ausiliare dell’arcidiocesi metropolitana di Genova il Rev.do Mons. Nicolò Anselmi, del clero della medesima arcidiocesi, Parroco della parrocchia di Santa Maria delle Vigne e Vicario Episcopale per la Pastorale Universitaria, Giovanile e dello Sport, assegnandogli il titolo vescovile di Utica.

4 gennaio 2015
Nel corso dell’Angelus di domenica 4 gennaio, il Santo Padre Francesco ha annunciato i nomi dei nuovi Cardinali che nominerà nel Concistoro del 14 febbraio prossimo: sono 15, provenienti da 14 Nazioni di ogni Continente, a manifestazione dell’ “inscindibile legame fra la Chiesa di Roma e le Chiese particolari presenti nel mondo”. Fra loro Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona-Osimo e Mons. Francesco Montenegro, Arcivescovo di Agrigento.

04 ottobre 2015

Per saperne di più Dati nazionali

240

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA*

2

DI CUI VESCOVI ELETTI**

5

MEMBRI DELLA PRESIDENZA

33

MEMBRI DEL CONSIGLIO EPISCOPALE PERMANENTE

177

VESCOVI EMERITI

MEMBRI CEI ED EMERITI PER ZONA GEOGRAFICA

Italia Settentrionale

68

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

65

VESCOVI EMERITI

133

IN TOTALE
Italia Centrale

87

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

1

DI CUI VESCOVI ELETTI**

60

VESCOVI EMERITI

148

IN TOTALE
Italia Meridionale

83

MEMBRI DELLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

1

DI CUI VESCOVI ELETTI**

52

VESCOVI EMERITI

136

IN TOTALE

ETÀ DEI MEMBRI CEI

3

Sotto i 50 anni

54

Tra i 50 e i 60 anni

183

Oltre i 60 anni
* Il numero dei Membri della CEI comprende Arcivescovi e Vescovi diocesani, Vescovi coadiutori e ausiliari, Vescovi titolari che esercitano uno speciale incarico stabile a carattere nazionale, Prelati territoriali, Abati ordinari, Amministratori apostolici, Ordinari di altro rito e Amministratori diocesani (cfr. Statuto CEI, art. 6).

** Vescovi che devono prendere possesso canonico della diocesi

Dati Membri CEI sotto Pontificato Papa Francesco

Membri Cei per anno di elezione

7

2013

20

2014

20

2015

19

2016

19

2017

4

2018

89

IN TOTALE

Zona geografica diocesi di elezione

Italia Settentrionale

Emilia-Romagna5
Liguria4
Lombardia9
Piemonte8
Triveneto4
IN TOTALE30

Italia Centrale

Abruzzo-Molise3
Lazio10
Marche6
Sardegna4
Toscana4
Umbria3
IN TOTALE30

Italia Meridionale

Basilicata4
Calabria3
Campania9
Puglia7
Sicilia6
IN TOTALE29

Età dei Membri Cei al momento dell’elezione

8

Sotto i 50 anni

56

Tra i 50 e i 60 anni

25

Oltre i 60 anni

Numero cardinali creati

1

2014

2

2015

1

2016

4

IN TOTALE
Fonte: Banca dati CEI, aggiornamento giornaliero

Vescovi Eletti »

Vescovo ausiliare eletto di Messina - Lipari - Santa Lucia del Mela Nato a Messina, arcidiocesi di Messina - Lipari - Santa Lucia del Mela, il 12 marzo 1964; ordinato presbitero il[...]
Vescovo ausiliare eletto di Roma Nato a Taranto (TA) il 22 marzo 1966; del clero di Roma; ordinato presbitero il 19 settembre 1992; eletto alla[...]