HomeNotizie#illavorochevogliamo
Settimane Sociali

#illavorochevogliamo

Settimane sociali Cagliari

Più di mille delegati da tutta Italia, 80 vescovi, 190 presbiteri, 300 volontari, 200 giornalisti, 400 esperienze positive dal progetto “Cercatori di lavOro”. Questi i numeri della 48ª Settimana Sociale dei cattolici italiani al via giovedì 26 ottobre a Cagliari fino a domenica 29. Il tema di questa edizione, “Il lavoro che vogliamo: libero creativo, partecipativo, solidale”, impegnerà per quattro giorni i partecipanti attraverso relazioni, tavole rotonde, condivisione di buone pratiche e 90 tavoli di lavoro.

Il programma è molto fitto e si apre giovedì 26 con un videomessaggio di papa Francesco, la relazione del Card. Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia e Presidente della CEI, i saluti di Mons. Arrigo Miglio, Arcivescovo di Cagliari e Presidente della Conferenza episcopale sarda, la preghiera condotta da Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto e Presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali.

Le giornate saranno trasmesse in diretta streaming su questo portale e sul sito www.settimanesociali.it, dove è disponibile anche il programma dettagliato e dove, giorno per giorno, verranno inseriti i testi degli interventi, le notizie, la fotogallery e i video.

I media CEI – Avvenire, Tv2000, Sir, RadioInBlu – copriranno l’evento con una programmazione dedicata che proporrà cronaca, dossier e approfondimenti.

Anche il programma di RaiUno “A Sua Immagine” seguirà le Settimane sociali dei cattolici con una speciale attenzione: le trasmissioni saranno in diretta sabato 28 e domenica 29 ottobre dalla raffineria Saras e dal Centro Congressi della Fiera di Cagliari.

25 ottobre 2017

Agenda »

Giovedì 21 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Commissione Episcopale per l‘educazione cattolica, la scuola e l‘università Comitato scientifico dell‘evento "Educare ancora"