HomeNotizie“Il cuore vive nella Sua musica”

“Il cuore vive
nella Sua musica”

giovane4
“Collocate il vostro cuore nella musica di Dio!”, riflettete sull’amore per poter “camminare nell’amicizia di Cristo”. Questo è l’invito del vescovo di Caltanissetta Mario Russotto, secondo il quale senza “la musica dell’amicizia”, vissuta nella sua pienezza, proprio come ha fatto Gesù, in realtà non si ama. Bisogna dare “colore e musicalità alla fede” e solo attraverso la relazione e l’incontro con l’Altro è possibile introdurre nella società “energie di vita”.
L’amicizia è raffigurata quindi come il “sentiero dell’Incarnazione” e mai come oggi – ha detto – i giovani devono imparare a fidarsi delle persone. La fiducia e la lealtà sono il presupposto indispensabile per poter essere in grado di considerare l’amicizia con gli occhi della fede. Il vero cristiano deve vivere l’amore senza limiti o eccezioni.
I tre idoli che distruggono il volto dell’Altro generando una “relazione irrelazionale” e una “comunicazione in comunicante” sono l’identità, che esclude l’alterità, perché “illusa” dalle “tre p”: piacere, potere e possesso; la disperazione del futuro, perché priva di valori e portatrice di non-senso, quella che Kierkegaard chiamerebbe “rinuncia alla trascendenza” in quanto fa smarrire la capacità di riconoscersi come “esseri in relazione”; e la libertà intesa, il più delle volte, come libertismo delle attuali società globalizzate che ripudiano le giustizia senza vincoli ne direzioni. Cosa cominciare a fare per uscire fuori da queste situazioni che generano “il fratricidio della relazionalità?”, ha chiesto Russotto. Secondo il Catechista è indispensabile costruire delle «pietre» che possano rendere solida e felice la vita di ognuno di noi. Bisogna dare e ricevere, vivere meno virtualmente e più umanamente: “L’amicizia è la musica della crescita della personalità umana e cristiana, dell’equilibrio affettivo e spirituale”. Per questo motivo il Vescovo ha più volte ribadito che senza la musica dell’amicizia in realtà non si ama veramente: il vero cristiano è colui il quale crede all’amore senza limiti ed eccezioni, per questo il nostro cuore vive nella Sua musica.
19 agosto 2011

Agenda »

Lunedì 20 Maggio 2019
LUN 20
MAR 21
MER 22
GIO 23
VEN 24
SAB 25
DOM 26
LUN 27
MAR 28
MER 29
GIO 30
VEN 31
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
Commissione Episcopale per l‘evangelizzazione dei popoli e la cooperazione tra le chiese Commissione Episcopale per l‘Evangelizzazione dei Popoli e la cooperazione tra le Chiese
Commissione Episcopale per la dottrina della fede, l‘annuncio e la catechesi Commissione Episcopale per la Dottrina della fede, l‘Annuncio e la Catechesi.
Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace
La Commissione Episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace è convocata per il giorno lunedì 20 maggio 2019 dalle ore 9.30 alle ore 13.00 presso la sede CEI di Via Aurelia 468 – Roma (Sala S. Francesco – piano terra).
Commissione Episcopale per l‘educazione cattolica, la scuola e l‘università Commissione Episcopale per l‘educazione, la scuola e l‘università
Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata Commissione Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata
Si riunisce in CEI Lunedì 20 Maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.30 la Commissione Episcopale.