HomeNotizieEnte dello Spettacolo, parabola di cultura

Ente dello Spettacolo,
parabola di cultura

Martedì 26 luglio la Fondazione Ente dello Spettacolo presenta nella cornice della Sala Zuccari del Palazzo Giustiniani del Senato della Repubblica il Report sull’andamento strategico (2006-2010) davanti a personalità istituzionali, collaboratori, amici e addetti ai lavori.
Il Report, voluto dal Presidente, Mons. Dario Edoardo Viganò, è teso a tracciare un quadro della crescita che negli ultimi cinque anni ha investito la Fondazione Ente dello Spettacolo, impegnata in una trasformazione importante, non soltanto per quanto riguarda il suo posizionamento in un mercato – quello cinematografico – in costante evoluzione, ma anche la sua sempre crescente incidenza nel mondo culturale, accademico, istituzionale.
Il Report sull’andamento strategico segue le tappe che hanno portato l’Associazione Ente dello Spettacolo, creata nel 1946, a diventare Fondazione, ripercorrendo gli eventi e i personaggi che ne hanno costellato il cammino, prestando particolare attenzione al suo modo di fare cultura cinematografica considerando l’innovazione come un valore imprescindibile, senza dimenticare il suo profondo legame con la tradizione.
Dichiara Mons. Dario E. Viganò: “Si tratta di un documento che racconta la strada percorsa già a partire dal 2004 quando la Conferenza Episcopale Italiana mi ha chiesto di assumere la presidenza di una Istituzione così importante quanto radicata nella storia. Seguendo le indicazioni che mi sono state date, nel 2006 è stata costituita l’attuale Fondazione Ente dello Spettacolo che, proprio per l’apporto nella sua costituzione della Fondazione Comunicazione e Cultura, si configura come una delle iniziative nel mondo della comunicazione della Conferenza Episcopale Italiana.
La serietà del lavoro, anche grazie alla squadra, ha permesso di mantenere alcuni tradizionali stakeholder a cui si sono aggiunti molti soggetti che a titolo differente condividono l’avventura della Cultura nel Cinema che, come ha detto il cardinale Bagnasco, è capace di “comunicare bei valori” tramite un linguaggio che muove dritto al cuore delle persone”.
Per Mons. Claudio Giuliodori, Vescovo di Macerata – Tolentino – Recanati – Cingoli – Treia e Presidente della Commissione Episcopale per la Cultura e le Comunicazioni Sociali, “La storia della Fondazione Ente dello Spettacolo, lunga e ricca di meriti, può ben rappresentare la parabola dell’impegno dei cattolici sul fronte della Cultura e in particolare del mondo del Cinema. In modo particolare, la fisionomia che l’Ente dello Spettacolo ha assunto in questi ultimi due decenni rispecchia il percorso più recente della Chiesa italiana che sul fronte delle comunicazioni sociali ha fatto dei significativi passi in avanti”.
26 luglio 2011

Agenda »

Domenica 24 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Giornata dei missionari martiri