HomeNotizie“Educati alla carità nella verità”

“Educati alla carità nella verità”

caritas
Si terrà a San Benedetto del Tronto (AP) presso il PalaRiviera (via Paganini, 10) dal 26 al 29 aprile il XXXIV Convegno Nazionale delle Caritas diocesane dal titolo “Educati alla carità nella verità. Animare parrocchie e territori attraverso l’accompagnamento educativo”. I lavori si apriranno alle ore 16.00 di lunedì 26 con un momento di preghiera guidato da S.E. Mons. Luigi Conti, Arcivescovo di Fermo e presidente della Conferenza Episcopale Marchigiana e con i saluti delle autorità. Alle 17.00 è prevista la prolusione di S.E. Mons. Giuseppe Merisi, Vescovo di Lodi e Presidente della Commissione Episcopale per il Servizio della carità e la salute e Presidente di Caritas Italiana. Alle 18.00 la prima relazione sul tema “Educati alla carità nella verità: gesti di amore per l’uomo di oggi” affidata a S.E. Mons. Franco Giulio Brambilla, Vescovo ausiliare di Milano e presidente del Comitato per gli Studi superiori di Teologia e di Scienze religiose. Martedì 27 alle 8.30, come pure mercoledì 28, animerà la preghiera del mattino la biblista Suor Bendetta Rossi (Istituto Missionarie di Maria), con una lectio divina di Gv 6, 1-71. Alle 10.30 la seconda relazione del convegno, affidata a Salvatore Currò, Presidente dell’Associazione Italiana dei Catecheti, sul tema “Educati alla carità nella verità: parole di amore per l’uomo di oggi”. Subito dopo Goffredo Boselli, monaco del Monastero di Bose, terrà la terza relazione sul tema “Educati alla carità nella verità: segni di amore per l’uomo di oggi”. Nel pomeriggio alle ore 16.00 sono previste le tre assemblee tematiche su: “I giovani: terre di mezzo nell’incontro del mondo con la Chiesa” (con Francesco Pierpaoli, Responsabile della pastorale giovanile delle Marche e Marco Livia, Direttore dell’Istituto Ricerche educative e formative); “Crisi economica e nuovi modelli di sviluppo” (con Leonardo Becchetti, Ordinario di Economia politica presso l’Università di Roma Tor Vergata); “Costruire integrazione, promuovere cittadinanza” (con Maurizio Ambrosini, Docente di Sociologia presso l’Università Statale di Milano). Alle 19.00 S.E. Mons. Edoardo Menichelli, Arcivescovo di Ancona–Osimo e Presidente del Comitato organizzatore del XXV Congresso Eucaristico Nazionale presiederà una Celebrazione Eucaristica. Alle 21.30 i convegnisti, insieme a quanti lo vorranno (ingresso gratuito) potranno assistere a “Il cielo capovolto”, spettacolo di recitazione e musiche per l’Anno Sacerdotale su testi di Don Primo Mazzolari. Mercoledì 28 alle 10.00 Mauro Magatti, Preside della Facoltà di Sociologia dell’Università cattolica del Sacro Cuore di Milano, terrà una relazione sul tema “Imparare dalla crisi: accompagnare, interpretare e comunicare le nuove sofferenze sociali”. Alle 12.30 è invece prevista una comunicazione di Liliana Leone, Direttore dello Studio Cevas–Consulenza e Valutazione nel Sociale su “Accompagnare nella progettazione socio-pastorale: conoscere, curare e tessere in rete le opere di carità”. Nel pomeriggio alle 16.00 ancora tre assemblee tematiche: “Anno europeo di lotta alla povertà: la sfida dell’educare alla carità” (con Aluisi Tosolini, esperto in processi ed educazione interculturale del Cem Mondialità); “Dal territorio alla comunità: progettare la partecipazione” (con Monica Martinelli e Patrizia Cappelletti dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano); “Famiglie alla prova. Rischi, risorse, aspettative in tempo di crisi” (con Andrea Olivero, Presidente delle ACLI). La Celebrazione Eucaristica delle 19.00 sarà presieduta da S.E. Mons. Gervasio Gestori, Vescovo di San Benedetto del Tronto-Ripatransone-Montalto. La giornata conclusiva, giovedì 29, sarà infine aperta alle ore 8.00 dalla Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Gregorio Rosa Chàvez, Vescovo ausiliare di San Salvador e presidente di Caritas El Salvador. Alle 9.30 Mons. Vittorio Nozza, Direttore di Caritas Italiana, offrirà alcune “Prospettive di lavoro pastorale”, seguito alle 10.30 da una tavola rotonda sul tema “Anno sacerdotale. Testimoni nei nuovi cortili dell’educare alla carità nella verità”. Sono previsti i seguenti interventi: S.E. Mons. Gregorio Rosa Chàvez (“Il cortile dei poveri – Oscar Romero”); Daniele Rocchetti, membro del comitato di redazione del mensile dehoniano Evangelizzare (“Il cortile della scuola – Lorenzo Milani”); Mons.Vinicio Albanesi, Condirettore della Caritas diocesana di Fermo e responsabile della Comunità di Capodarco (“Il cortile della marginalità – Carlo Gnocchi”); Maurilio Assenza, Direttore della Caritas diocesana di Noto (“Il cortile della legalità – Pino Puglisi”). Coordinerà i lavori Alberto Chiara, Vice-caporedattore di “Famiglia Cristiana”. Il Convegno, spiegano gli organizzatori, porta a sintesi un cammino di riflessione e confronto che ha caratterizzato alcuni momenti di questo anno pastorale; sarà inoltre occasione per individuare e costruire alcune linee e progettualità che saranno illuminate e rafforzate da quanti porteranno il loro contributo di contenuti ed esperienze.
26 aprile 2010

Agenda »

Martedì 19 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso CEI-AR
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso di formazione sul programma CEI-Immobili
La gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi: gli strumenti informatici, è il titolo del corso di formazione rivolto agli incaricati diocesani che si occupano di gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi, organizzato dall’Ufficio Nazionale per i beni culturali e l’edilizia di culto, dall’Economato e Amministrazione e dal Servizio Informatico della Conferenza Episcopale Italiana, in programma a Roma nei giorni 19-20 marzo 2019, che ha per obiettivo proporre strumenti software comuni o fortemente integrati pur avendo punti di vista ed esigenze diverse.Dopo la presentazione dello scorso 19 aprile e un periodo di test in alcune diocesi, i nuovi software per la conoscenza e la manutenzione degli immobili vengono illustrati in modo dettagliato, anche con sessioni pratiche di esercitazione, per consentire alle diocesi una immediata operatività.Oltre alla convergenza tra gli strumenti, è necessario definire alcuni criteri omogenei per la descrizione degli immobili, pur con la necessaria adattabilità alle molteplici situazioni. Specifica attenzione viene quindi riservata a tale problematica ed esigenza.Si articolerà in momenti diversi: alcuni di illustrazione di criteri generali e linee guida (in sessione plenaria); altri di esercitazione pratica (in gruppi di lavoro).Il corso si svolgerà  il 19 e 20 marzo, a Roma presso Casa La Salle (via Aurelia 472). Per partecipare è necessaria l’iscrizione con la procedura online dai siti web servizioinformatico.chiesacattolica.it o bce.chiesacattolica.itPer consentire anche esercitazioni pratiche, è previsto un numero massimo di partecipanti, per cui si prega di iscriversi tempestivamente. In caso di esaurimento posti verranno immediatamente organizzati e comunicati nuovi corsi.L’iscrizione al corso è da intendersi accettata SOLO DOPO aver ricevuto esplicita email di conferma da parte della segreteria del corso.Per info: sicei@chiesacattolica.it, tel. 06 66398333 oppure 848 580167.