HomeNotizieEdilizia di culto, mostra sulle nuove chiese italiane

Edilizia di culto, mostra sulle nuove chiese italiane

edilizia
E’ stata inaugurata il 20 gennaio a Roma presso la Galleria “Sala 1”, in piazza di Porta San Giovanni, l’esposizione “Nuove chiese italiane 5 – 21 progetti in concorso” promossa dal Servizio nazionale per l’edilizia di culto della CEI. La mostra sarà poi visitabile fino al 21 febbraio 2010, con ingresso libero, da martedì a sabato (dalle ore 16.30 alle 19.30), la domenica dalle ore 11.00 alle 13.00 e su appuntamento. Per quanto concerne il programma del 20 gennaio, l’apertura della Galleria è prevista per le 17.00, mentre alle ore 18.00 saranno presentati i concorsi e alle 19.30 sarà ufficialmente inaugurata l’esposizione. La presentazione dei concorsi è avvenuta il 20 gennaio alle 18.00, alla presenza di S.E. Mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, e dell’architetto Pio Baldi, Presidente della Fondazione MAXXI del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Mons. Giuseppe Russo, Responsabile del Servizio Nazionale per l’edilizia di culto, introdotta gli interventi di S.E. Mons. Filippo Iannone, Presidente delle Giurie valutatrici e degli architetti vincitori: Vincenzo Corvino e Giovanni Multari, per la diocesi di Lodi, Corrado Scagliarini, per la diocesi di Macerata-Recanati-Tolentino-Cingoli-Treia e Riccarda Rigamonti, per la diocesi di Agrigento. La Conferenza Episcopale Italiana nel 2008 ha indetto la quinta serie di concorsi nazionali per la progettazione di complessi parrocchiali in tre diocesi italiane, rappresentative delle tre aree geografiche (nord, centro e sud). I concorsi per progetti pilota testimoniano l’interesse della Chiesa italiana per la qualità delle nuove architetture di chiese e sono nati per indicare un metodo di lavoro alle diocesi italiane. L’inquadramento culturale dell’iniziativa da anni rende possibile attivare ed alimentare il dialogo con il mondo dell’architettura in ordine all’approfondimento di temi quali la configurazione dello spazio sacro, la riconoscibilità dell’edificio di culto, le caratteristiche formali ed estetiche e gli aspetti funzionali delle opere in progettazione, nel rispetto di precisi parametri economici. Per quest’ultima edizione è stata scelta la procedura con forma anonima, per rendere ancora più obiettiva e imparziale la valutazione delle Giurie. Secondo una formula collaudata, gli architetti invitati hanno costituito con artisti e liturgisti le equipe di progettazione. La procedura dei progetti pilota è stata curata dal Servizio Nazionale per l’edilizia di culto.  Info su www.chiesacattolica.it/edculto.
 
13 gennaio 2010

Agenda »

Venerdì 18 Gennaio 2019
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 31
VEN 01
SAB 02
DOM 03
LUN 04
MAR 05
MER 06
GIO 07
VEN 08
SAB 09
DOM 10
LUN 11
MAR 12
Nessun Evento