HomeNotizieEdilizia di culto, focus sull'Ufficio diocesano

Edilizia di culto, focus sull'Ufficio diocesano

edicult
Si terrà a S. Donato Milanese (MI) presso il Crowne Plaza Hotel “Milan Linate” (via K. Adenmauer, 3) dal 6 all’8 maggio il Convegno Nazionale organizzato dal Servizio Nazionale per l’edilizia di culto della CEI sul tema “L’ufficio diocesano per l’edilizia di culto”. L’inizio del convegno è previsto per le 15.30 del 6 maggio; la conclusione per il pranzo dell’8. «Il Convegno – spiega Mons. Giuseppe Russo, Responsabile del Servizio Nazionale per l’edilizia di culto – in discontinuità con le edizioni degli ultimi anni, non sarà dedicato all’approfondimento di un unico tema, ma affronterà i molteplici aspetti connessi con la questione dell’organizzazione e del lavoro degli uffici diocesani che con una certa sistematicità si trovano a doversi occupare di lavori edili, anche di rilevante entità ed importanza. L’esperienza ha ormai dimostrato come la qualità e la non economicità di un’opera realizzata dipenda in gran parte dalla non adeguata preparazione ad impostare, coordinare e verificare passo dopo passo tutte le fasi comprese nella costruzione di una chiesa o di un qualunque edificio: progettazione, appalto, vigilanza sui lavori, collaudo. Spesso, inoltre, durante l’esecuzione di un’opera nascono problemi di rapporto con le diverse figure professionali o le imprese coinvolte a causa di una non sufficiente chiarezza e rigore dei disciplinari e dei contratti. A volte, purtroppo, si originano veri e propri contenziosi legali e amministrativi, con allungamento dei tempi, aumento della spesa finale e difficoltà di vario genere. Queste considerazioni ci hanno indotto a creare un’occasione di approfondimento utile per verificare o progettare un migliore funzionamento degli uffici diocesani. A tale scopo il Convegno offrirà, avvalendosi della competenza di esperti ed in particolare di docenti del Politecnico di Milano, una serie di comunicazioni per aree tematiche con un congruo spazio di dibattito e proporrà, quale spunto di confronto e riflessione, tre diversi ‘modelli’ di organizzazione e di lavoro.» Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.chiesacattolica.it/edculto.
30 aprile 2010

Agenda »

Martedì 19 Marzo 2019
LUN 18
MAR 19
MER 20
GIO 21
VEN 22
SAB 23
DOM 24
LUN 25
MAR 26
MER 27
GIO 28
VEN 29
SAB 30
DOM 31
LUN 01
MAR 02
MER 03
GIO 04
VEN 05
SAB 06
DOM 07
LUN 08
MAR 09
MER 10
GIO 11
VEN 12
SAB 13
DOM 14
LUN 15
MAR 16
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso CEI-AR
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Corso di formazione sul programma CEI-Immobili
La gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi: gli strumenti informatici, è il titolo del corso di formazione rivolto agli incaricati diocesani che si occupano di gestione del patrimonio immobiliare nelle diocesi, organizzato dall’Ufficio Nazionale per i beni culturali e l’edilizia di culto, dall’Economato e Amministrazione e dal Servizio Informatico della Conferenza Episcopale Italiana, in programma a Roma nei giorni 19-20 marzo 2019, che ha per obiettivo proporre strumenti software comuni o fortemente integrati pur avendo punti di vista ed esigenze diverse.Dopo la presentazione dello scorso 19 aprile e un periodo di test in alcune diocesi, i nuovi software per la conoscenza e la manutenzione degli immobili vengono illustrati in modo dettagliato, anche con sessioni pratiche di esercitazione, per consentire alle diocesi una immediata operatività.Oltre alla convergenza tra gli strumenti, è necessario definire alcuni criteri omogenei per la descrizione degli immobili, pur con la necessaria adattabilità alle molteplici situazioni. Specifica attenzione viene quindi riservata a tale problematica ed esigenza.Si articolerà in momenti diversi: alcuni di illustrazione di criteri generali e linee guida (in sessione plenaria); altri di esercitazione pratica (in gruppi di lavoro).Il corso si svolgerà  il 19 e 20 marzo, a Roma presso Casa La Salle (via Aurelia 472). Per partecipare è necessaria l’iscrizione con la procedura online dai siti web servizioinformatico.chiesacattolica.it o bce.chiesacattolica.itPer consentire anche esercitazioni pratiche, è previsto un numero massimo di partecipanti, per cui si prega di iscriversi tempestivamente. In caso di esaurimento posti verranno immediatamente organizzati e comunicati nuovi corsi.L’iscrizione al corso è da intendersi accettata SOLO DOPO aver ricevuto esplicita email di conferma da parte della segreteria del corso.Per info: sicei@chiesacattolica.it, tel. 06 66398333 oppure 848 580167.