HomeDocumenti SegreteriaMessaggio della Commissione Episcopale per il clero e la vita..
Vita consacrata

Messaggio della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata per la 20ª Giornata Mondiale della vita consacrata (2 febbraio 2016)

Messaggio della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata per la 20ª Giornata Mondiale della vita consacrata (2 febbraio 2016)

La coincidenza della chiusura dell’Anno della Vita Consacrata, in questo 2 febbraio 2016, con il Giubileo straordinario della Misericordia, da poco iniziato, entrambi voluti da papa Francesco, ci spinge a riflettere sul rapporto tra misericordia e vita consacrata.
Come Vescovi della Chiesa di Dio in Italia, benediciamo  il Signore per l’incommensurabile dono di tanti carismi di consacrazione, attraverso i quali lo Spirito ha mantenuto e mantiene viva la testimonianza del Vangelo, che trova la sua massima espressione nella parola di Gesù: “Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso” (Lc 6,36).
Siamo convinti che ogni vera esperienza di vita consacrata debba trovare il suo principale fondamento nella gioia della misericordia assaporata personalmente. Ogni vocazione, la vostra in particolare, proviene da uno sguardo che è allo stesso tempo espressione di misericordia e di elezione da parte del Signore (miserando atque eligendo). Solo nella misura in cui siete consapevoli di avere ricevuto e di ricevere continuamente, anzitutto nella preghiera, l’amore misericordioso, potete offrire una gioiosa testimonianza di vita evangelica.
Da questa esperienza personale, sempre più coinvolgente, scaturisce la prima missione: quella di trasformare le vostre comunità in luoghi nei quali ogni giorno imparate a mettere in atto il dono e il perdono reciproco, la correzione fraterna, la mutua accoglienza delle diversità e il servizio. Questo diventa un prezioso laboratorio delle virtù umane e cristiane nelle quali concretamente s’incarna la misericordia.
Vi sollecitiamo anche a riscoprire e a rileggere i propri carismi in ordine alla missione evangelica di portare la tenerezza di Dio agli uomini sfiduciati che, feriti dalla vita, hanno chiuso il cuore alla speranza. …

28 Gennaio 2016

Agenda »

Mercoledì 23 Settembre 2020
LUN 21
MAR 22
MER 23
GIO 24
VEN 25
SAB 26
DOM 27
LUN 28
MAR 29
MER 30
GIO 01
VEN 02
SAB 03
DOM 04
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Il Direttore risponde: question time
Dando riscontro all'esigenza manifestata da diversi direttori diocesani e regionali di pastorale della salute, il Direttore dell'Ufficio Nazionale è a disposizione una volta la settimana per necessità, consigli, quesiti
Il Webinar intende fornire alle diocesi che hanno rinnovato il sito web diocesano o a chi lo sta per realizzare, un corso avanzato per la progettazione e la realizzazione del sito e esercitazioni pratiche all’utilizzo del sistema di gestione dei contenuti attraverso il CMS Wordpress adottato dal SICEI.Questo corso è utile per imparare ad approfondire l’uso di Wordpress in tutte le sue sfumature.Rivolto agli incaricati diocesani che si occupano del sito web, che hanno una buona conoscenza e sensibilità nella comunicazione online, agli incaricati diocesani che hanno già utilizzato in precedenza altri sistemi Webdiocesi.Oltre ad una buona padronanza dell’utilizzo del computer e della navigazione su Internet, per seguire con profitto il corso è richiesta una buona conoscenza dei principi di web publishing (in particolare HTML/CSS), o aver frequentato il nostro Corso Base WordPress. Richiesta una connessione internet e una webcamp – possibilmente con davanti il proprio computer collegato al sistema di gestione del proprio sito.Tutti gli aggiornamenti del servizio su http://www.webdiocesi.it/Si prega di iscriversi utilizzando la procedura ON LINE.L´iscrizione è da intendersi confermata solo dopo comunicazione, tramite mail, della Segreteria SICEI. Per informazioni: winsidi@chiesacattolica.it o tel. 848–580167 (addebito ripartito) oppure 075 9043500 (da cellulare)