Vita consacrata

Messaggio del Santo Padre Francesco per la 54ª Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni (7 maggio 2017, IV Domenica di Pasqua)

Messaggio del Santo Padre Francesco per la 54ª Giornata Mondiale di preghiera per le vocazioni (7 maggio 2017, IV Domenica di Pasqua)

Cari fratelli e sorelle,
negli anni scorsi, abbiamo avuto modo di riflettere su due aspetti che riguardano la vocazione cristiana: l’invito a “uscire da sé stessi” per mettersi in ascolto della voce del Signore e l’importanza della comunità ecclesiale come luogo privilegiato in cui la chiamata di Dio nasce, si alimenta e si esprime.
Ora, in occasione della 54a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, vorrei soffermarmi sulla dimensione missionaria della chiamata cristiana. Chi si è lasciato attrarre dalla voce di Dio e si è messo alla sequela di Gesù scopre ben presto, dentro di sé, l’insopprimibile desiderio di portare la Buona Notizia ai fratelli, attraverso l’evangelizzazione e il servizio nella carità. Tutti i cristiani sono costituiti missionari del Vangelo! Il discepolo, infatti, non riceve il dono dell’amore di Dio per una consolazione privata; non è chiamato a portare sé stesso né a curare gli interessi di un’azienda; egli è semplicemente toccato e trasformato dalla gioia di sentirsi amato da Dio e non può trattenere questa esperienza solo per sé: «La gioia del Vangelo che riempie la vita della comunità dei discepoli è una gioia missionaria» (Esort. ap. Evangelii gaudium, 21).
L’impegno missionario, perciò, non è qualcosa che si va ad aggiungere alla vita cristiana, come fosse un ornamento, ma, al contrario, è situato nel cuore della fede stessa: la relazione con il Signore implica l’essere mandati nel mondo come profeti della sua parola e testimoni del suo amore. …

30 Novembre 2016

Agenda »

Mercoledì 28 Settembre 2022
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 30
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Il progetto VIEd‘ARTE e BeWeB: sinergie, sviluppi e novità: seminario IN PRESENZA
II seminario presenta le nuove funzionalità dei "Percorsi" BeWeB sviluppate dal Progetto VIEd´ARTE dell´Università di Pisa - vincitore del Bando Regione Toscana "100 ricercatori per la cultura" POR FSE 2014-20 Asse A Ambito Culturale - in sinergia con Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli, Arcidiocesi di Pisa, Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto della CEI, WECA, IDS&Unitelm e altre istituzioni culturali.  
Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l‘edilizia diculto Il progetto VIEd‘ARTE e BeWeB: sinergie, sviluppi e novità. WEBINAR
II seminario presenta le nuove funzionalità dei "Percorsi" BeWeB sviluppate dal Progetto VIEd´ARTE dell´Università di Pisa - vincitore del Bando Regione Toscana "100 ricercatori per la cultura" POR FSE 2014-20 Asse A Ambito Culturale - in sinergia con Diocesi di Massa Carrara-Pontremoli, Arcidiocesi di Pisa, Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l´edilizia di culto della CEI, WECA, IDS&Unitelm e altre istituzioni culturali.
Centro Universitario Cattolico Gruppo di lavoro CUC 2° livello