Società

Comunicato finale della 52.a Assemblea Generale – 17/20 novembre 2003

Comunicato finale della 52.a Assemblea Generale - 17/20 novembre 2003

La 52a Assemblea Generale si è svolta ad Assisi, dal 17 al 20 novembre, presso la Domus Pacis in Santa Maria degli Angeli, in occasione del 750° anniversario della morte di Santa Chiara. Erano presenti 223 Presuli, tra ordinari, ausiliari ed emeriti, il Nunzio Apostolico in Italia S.E. Mons. Paolo Romeo, rappresentanti dei presbiteri, degli istituti di vita consacrata e delle aggregazioni ecclesiali, un gruppo di esperti, nonché alcuni parroci provenienti dalle diverse Regioni ecclesiastiche. I lavori – segnati da profonda commozione e partecipazione al dolore delle famiglie e del popolo italiano per le vittime dell’attentato terroristico di Nassiriya – sono stati dedicati quasi interamente al tema della parrocchia. Sono state anche ricordate le testimonianze eroiche di Annalena Tonelli e don Giampiero Gorzegno. Un particolare saluto è stato rivolto ai nuovi cardinali italiani membri della CEI, S.Em. il Card. Angelo Scola, S.Em. il Card. Ennio Antonelli, S.Em. il Card. Tarcisio Bertone, e a S.Em. il Card. Attilio Nicora, che ha svolto un lungo e apprezzato servizio nella Conferenza Episcopale. Un’attestazione di gratitudine è stata riservata al Sottosegretario Mons. Antonio Menegaldo, che ha lasciato la Segreteria Generale della CEI dopo quarant’anni di servizio. Nel corso di una sessione straordinaria, svoltasi il 19 novembre, il Consiglio Episcopale Permanente ha approvato lo statuto aggiornato dell’Azione Cattolica Italiana.
NOTAL´intero documento è contenuto nel file allegato

27 Novembre 2003

Agenda »

Lunedì 05 Dicembre 2022
LUN 05
MAR 06
MER 07
GIO 08
VEN 09
SAB 10
DOM 11
LUN 12
MAR 13
MER 14
GIO 15
VEN 16
SAB 17
DOM 18
LUN 19
MAR 20
MER 21
GIO 22
VEN 23
SAB 24
DOM 25
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 30
SAB 31
DOM 01
LUN 02
MAR 03
Il corso di formazione per animatori musicali delle celebrazioni liturgiche giunge alla sua 16° edizione. Lo svolgimento è interamente in modalità e-learning ed è rivolta agli animatori liturgico-musicali delle parrocchie e delle comunità religiose.