HomeNotizie
Natale

Da Betlemme ai fratelli

Erbil

“Come ci ricorda il presepe, Gesù è nato nella semplicità, nella povertà e nell’umiltà: per incontrarlo occorre il coraggio di fargli posto, di metterci insieme e di uscire dalle nostre case. Come i pastori sono stati i primi ad arrivare alla grotta di Betlemme, andiamo anche noi ad adorarlo per ricevere la vera pace e vivere in profondità la gioia del Natale. Non arrendiamoci alle difficoltà del cammino: la comunione con Dio e con i fratelli costituisce la salvezza assicurata dal Natale”.
Con le parole del Card. Angelo Bagnasco, l’augurio di tutta la Cei per giorni vissuti nella “speranza che non delude”.

23 Dicembre 2014

Agenda »

Sabato 01 Ottobre 2022
LUN 26
MAR 27
MER 28
GIO 29
VEN 30
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
Ufficio Nazionale per la pastorale della salute Accolti.it - Dalla segregazione all‘accoglienza
Sapere per accogliere le persone. Conoscere per scegliere i luoghi. Open day