HomeNotizieConcorso ifeelCUD: i vincitori
8xmille

Concorso ifeelCUD: i vincitori

ifeelCUD

Sono stati proclamati online sul sito www.ifeelcud.it gli 8 vincitori della VI edizione di ifeelCUD, il concorso rivolto alle parrocchie per la realizzazione di progetti di utilità sociale.
Impegnativa la selezione per la giuria che ha valutato le quasi duecento candidature pervenute, molte corredate da video di presentazione, sulla base dei criteri di valutazione, come l’utilità sociale dell’idea, la possibilità di risolvere, grazie al progetto, problematiche presenti nel tessuto sociale, la capacità di dare risposta a bisogni individuali e/o collettivi della comunità di riferimento e l’eventuale creazione di nuovi posti di lavoro.

I primi tre vincitori di questa edizione sono:
la parrocchia Gesù Divin Salvatore di  Roma per il progetto denominato “Le mani, la testa e il cuore” che ha ricevuto il 1° premio di € 15.000;
la parrocchia Santi Cosma e Damiano di Acireale che con il progetto “Il Buon Fattore” ha vinto il 2° premio di € 10.000;
la Parrocchia Santi Andrea e Rita di Trieste che con “Alzati e cammina” si è aggiudicata il 3° premio da € 8.000.
A seguire la parrocchia San Vitaliano di Sparanise (Ce) che ha vinto il 4° premio da € 6.000 per il progetto “ I feel green”, la parrocchia San Nicolò di Bari di Fabriano (An) che ha ricevuto il 5° premio da € 4.000 per “Tu sei un bene per noi”, la parrocchia S. Martino di Rebbio di Como che si è aggiudicata il 6° premio da € 3.000 per “Pane e cipolle”, la parrocchia SS. Salvatore di Messina che ha ottenuto il 7° premio da € 2.000 per “Studiare insieme è più facile” e la parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Randazzo (Ct) che ha ricevuto l’8° premio da €1.000 per “Job Care”.
Due parrocchie a pari merito si sono aggiudicate il Premio della Giuria per il miglior video di € 1.000: la Parrocchia Santa Giustina di Mondolfo ( Pu) per il video “Vieni alla proiezione di Misericordia” e la Parrocchia S.Maria Addolorata di Alezio ( Le) per “La Casa della carità”.

“Questo bando nazionale, rivolto alle parrocchie, ha come obiettivo contribuire a far realizzare progetti di utilità sociale che spesso poi diventano valide alternative e risposte concrete per le famiglie in difficoltà, i giovani e gli anziani. Penso in particolare ad alcune parrocchie in contesti sociali a rischio o caratterizzati da povertà e disoccupazione anche giovanile” – afferma Matteo Calabresi, responsabile del Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa Cattolica -. “Siamo rimasti colpiti dalla fantasia e dallo spirito d’iniziativa delle parrocchie che hanno dato spazio alla propria creatività presentando progetti molto interessanti e organizzando eventi locali, di sensibilizzazione alla destinazione dell’8xmille alla Chiesa cattolica, in linea con la nuova formula del concorso ‘Per vincere, questa volta, scendi in piazza’. Anche quest’anno potremo dare una mano alle parrocchie vincitrici collaborando alla realizzazione di iniziative utili a tutta la comunità, come nel caso del progetto presentato dalla Parrocchia Gesù Divin Salvatore di Roma, vincitore del 1° premio dell’edizione 2016, che intende creare concrete occasioni di formazione e lavoro per i giovani, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, in un quartiere periferico della Capitale con un alto tasso di disoccupazione o, tra le altre proposte, contribuendo all’avviamento dell’orto sociale con l’utilizzo della coltivazione biologica pensato dalla Parrocchia Santi Cosma e Damiano di Acireale e all’attivazione di uno sportello di microcredito, ideato dalla parrocchia Santi e Andrea e Santa Rita di Trieste, rivolto a persone in difficoltà che, grazie ad un aiuto tempestivo, potranno trovare una via d’uscita ai propri problemi economici”.

04 luglio 2016

Agenda »

Sabato 25 Maggio 2019
LUN 20
MAR 21
MER 22
GIO 23
VEN 24
SAB 25
DOM 26
LUN 27
MAR 28
MER 29
GIO 30
VEN 31
SAB 01
DOM 02
LUN 03
MAR 04
MER 05
GIO 06
VEN 07
SAB 08
DOM 09
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
Ufficio Catechistico Nazionale Gruppo di Lavoro sui Linguaggi
Il nuovo organismo dell´UCN è affidato al coordinamento di don Salvatore Soreca e don Giorgio Bezze. e ha come membri  il Prof. Michele Aglieri, Sr. Giancarla Barbon, Dott.ssa Katia Bolelli, Dott.ssa Anna Teresa Borrelli, don Andrea Cavallini, don Luigi Donati Fogliazza, don Maurizio Mirai, Prof. Don Ubaldo Montisci, P. Rinaldo Paganelli e Dott.ssa Avv. Angela Pesce.Fra i suoi obiettivi:a) proseguire il monitoraggio delle principali iniziative italiane in campo formativo, anche mediante l’utilizzo e l’arricchimento del portale www.formazionecatechisti.it;b) sostenere le realtà diocesane e associative con la stesura e la pubblicazione di un Vademecum per la formazione che recepisca gli studi più aggiornati in materia, nonché la disponibilità a interventi sul territorio per rileggere l’impostazione delle prassi formative;c) proporre nell’autunno 2019 una sessione di formazione rivolta ai direttori UCD e ai referenti formativi delle diocesi, delle regioni e delle realtà associative, con particolare attenzione a quegli ambiti in cui non è già attiva un’esperienza analoga (p. es.: i rapporti tra catechesi e altre azioni ecclesiali, la costruzione di un itinerario; le resistenze consce o inconsce alla formazione; i nuovi scenari della formazione degli adulti);d) formulare proposte circa la costituzione di un Settore UCN stabile dedicato alla formazione.