Notizie

17 luglio 2018

Santa Marcellina
HomeNotizieArriva il Vademecum del Centro Missionario

Arriva il Vademecum
del Centro Missionario

vademecum
Il Vademecum che si accompagna al nuovo schema di Regolamento per i Centri Missionari Diocesani è uno strumento, semplice e completo, in grado di rispondere alle domande principali di ogni CMD per «mantenere vivo il fuoco della missione».
«Il Vademecum nasce in seguito ad un lavoro di rete durato oltre un anno, che ha visto coinvolte diverse realtà operanti nel variegato panorama missionario nazionale, nei tre ambiti della cooperazione, formazione e animazione», spiega il direttore di Missio, don Gianni Cesena. La guida risponde pertanto alle essenziali domande di senso sulla missione: con quali motivazioni ci si muove per la missione? Con quali obiettivi? Con quali metodi e strutture operative? Fornendo anche risposte pratiche sulle strutture preposte all’organizzazione sul campo della missione.
L’opera editoriale sarà inviata a tutti i vescovi, ai Centri Missionari Diocesani, ai membri del Consiglio Missionario Nazionale e a tutte le realtà che operano per la missione e ne costituiscono l’anima sul territorio nazionale, dagli Istituti missionari ad vitam a quelli religiosi aventi missioni, agli organismi di volontariato internazionale di ispirazione cattolica.
Il Vademecum, la cui prefazione è a firma di S.E. Mons. Ambrogio Spreafico – Presidente della Commissione Episcopale per l’Evangelizzazione dei Popoli e la Cooperazione Missionaria tra le Chiese – è stato curato, in particolare, da don Amberto Brignoli e da Francesco Grasselli, su testi in buona parte dello stesso don Gianni Cesena.
06 dicembre 2012

Agenda »

Martedì 17 Luglio 2018
LUN 16
MAR 17
MER 18
GIO 19
VEN 20
SAB 21
DOM 22
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 31
MER 01
GIO 02
VEN 03
SAB 04
DOM 05
LUN 06
MAR 07
MER 08
GIO 09
VEN 10
SAB 11
DOM 12
LUN 13
MAR 14
Si svolgerà a Madonna di Campiglio (TN) i: il NUOVO Corso di Alta Formazione in consulenza familiare con specializzazione pastorale,  dal 8 al 21 luglio 201Il NUOVO Corso di Alta formazione presenta un progetto di formazione completamente nuovo sia nella modalità di fruizione che nei contenuti.