Da Lunedì 26 Ottobre 2020
a Lunedì 26 Ottobre 2020
DOM 22
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
HomeAgenda

Eventi del 26 Ottobre 2020

26 Ottobre 2020

Ufficio Nazionale per la pastorale della salute

26/10/2020 dalle 10:00 alle 17:00

Consulta dell'Ufficio Nazionale di pastorale della salute

Online - Webex
In videoconferenza 
26 Ottobre 2020

Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport

26/10/2020 dalle 18:20 alle 20:20

Corso formazione online "Turismo e Bellezza... edizione Covid Free (con Koinè), 26 ottobre 2020

Konè online
È tempo di rimettere al centro la Bellezza, nel turismo come nella vita. Il nostro Paese ne è strapieno, ma si corre il rischio di abituarsene e di non riconoscerla più. Anche l’epoca digitale con i suoi canoni comunicativi chiede di imparare a narrare luoghi ed esperienze per permettere alla Bellezza di essere ancora ascoltata e capace di trasfigurare la ferialità. E l’esperienza pandemica ha messo sul campo una questione che vorremmo affrontare insieme, anche in campo turistico: ciò che è virtuale può essere esperienza reale? Saranno le tre tappe della nostra riflessione.
A Koinè si proporrà una nuova ripartenza dell’Italia, proprio a partire dalla valorizzazione e narrazione del Bello. Il Convegno Nazionale mira ad esplorare tutte le sfaccettature di un tema articolato, complesso e di grande attualità, come quello della Bellezza e della narrazione virtuale che s’inquadra nell’ambito del dibattito più ampio in atto sulla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e di fede del nostro paese.
Il Convegno Nazionale si rivolge agli Uffici diocesani della pastorale del turismo, dei beni culturali ecclesiastici, per la catechesi e per le comunicazioni sociali. Si rivolge inoltre a rettori di santuari, sacerdoti e religiosi, docenti di ogni ordine e grado, giornalisti, architetti, guide turistiche, enti territoriali di promozione culturale e turistica e soprintendenze, destinazioni, cammini e parchi culturali, mete artistico-culturali. Sono altresì invitati gli studenti degli istituti superiori di scienze religiose, dei master dedicati al turismo religioso, delle facoltà di conservazione dei beni culturali, delle facoltà di scienze turistiche.