HomeNotizie

Acec, VI Congresso nazionale a Roma

cinema
“L’Acec e la Sala della Comunità. Le sfide del futuro” è il titolo del VI Congresso nazionale che si terrà a Roma dal 19 al 21 maggio 2009. Si aprirà con il saluto di S.E. Mons. Roberto Busti, Vescovo di Mantova e Presidente dell’Acec, e gli interventi di S.E. mons. Mariano Crociata, Segretario Generale della CEI, S.E. Mons. Claudio Maria Celli, Presidente del Pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali, l’On. Sandro Bondi, Ministro per i beni e le attività culturali. I lavori, in programma presso il Clarhotel di Roma (Largo Lorenzo Mossa, 4) si apriranno alle 15.30 di martedì 19 maggio per poi concludersi giovedì 21 maggio. Nel corso del Congresso interverranno Mons. Dario Edoardo Viganò, Preside dell’Istituto Redemptor Hominis della Pontificia Università Lateranense, Maria Grazia Fanchi, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Alberto Bourlot, docente presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Sono previsti tra gli altri gli interventi di S.E. Mons. Claudio Giuliodori, vescovo di Macerata e Presidente della Commissione Episcopale per la cultura e le comunicazioni sociali della CEI, di don Domenico Pompili, Direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali, e di Vittorio Sozzi, Responsabile del Servizio Nazionale per il Progetto Culturale, tutti e tre nella mattinata di mercoledì 20 maggio. Ulteriori informazioni nel sito internet www.acec.it

 
 
19 Maggio 2009

Agenda »

Giovedì 13 Maggio 2021
LUN 10
MAR 11
MER 12
GIO 13
VEN 14
SAB 15
DOM 16
LUN 17
MAR 18
MER 19
GIO 20
VEN 21
SAB 22
DOM 23
LUN 24
MAR 25
MER 26
GIO 27
VEN 28
SAB 29
DOM 30
LUN 31
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
Nel cammino alla riscoperta del significato che i sensi possono offrire alla pastorale della salute, dopo aver affrontato la vista e il tatto, il Convegno di Milano, che sarà trasmesso online, esamina il tema del gusto.Sedersi alla stessa tavola, oltre che ad assaporare insieme il cibo, vuol dire condividere la propria vita. Per lasciare una traccia della sua presenza nel mondo attraverso i secoli, il Signore Gesù scelse un banchetto simbolo di un sacrificio dal quale nasce la fraternità. La pastorale della salute recupera, con questo appuntamento, lo spirito fondamentale della sua missione: riportare tutti ad un´unica mensa. Insieme ritrovare quel gusto per la vita che rende forti nell’affrontare le avversità. La cura delle buone relazioni che diventano sananti è lo strumento per realizzare questo obiettivo.Tutto il convegno si svolge online nel rispetto delle normative anti CovidPer ulteriori informazioni e per il programma aggiornato visita il sito www.convegnosalute.itSegui la diretta sul canale YouTube