logo SNEC
cerca nel sito
Una chiesa al mese
Un libro al mese
Area Riservata
per gli incaricati diocesani
 Home page - Una chiesa al mese - Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, parrocchia di Santa Maria dei Barbuti - Chiesa della Sacra Famiglia 
Sacra Famiglia   versione testuale
Salerno - Fratte, Via Nicola Buonservizi 25

Scheda tecnica:
Progetto e direzione lavori: Paolo Portoghesi e
Vittorio Gigliotti          
Collaboratori: Giuseppe Palma, Mario Alemanni,
Fabrizio Ago        
Strutture: Salvatore Castorina
e Andrea Perugini    
Costruzione: imprese di Vincenzo Piombino
ed Ettore Milite    
Arredi liturgici: Sinisca    
Vetrate: Michele Langella      
 
Tempi:
- progetto di massima: 1968     
- progetto esecutivo: 1969-1970        
- lavori edili: 1971-1974         
- allestimento liturgico e opere d’arte: 1973        
- aperta al culto dall'Arcivescovo S. E. Mons. Gaetano Pollio,1°giugno 1974         
 
 
La sperimentazione post-conciliare raramente ha tenuto in considerazione sia le istanze poste dalla riforma liturgica, sia il patrimonio di forme e di significati accumulatisi nell'architettura cristiana storica. Rispetto al coevo panorama di soluzioni banalizzanti o funzionaliste, la chiesa della Sacra Famiglia a Salerno associa invece uno spazio avvolgente per l'assemblea celebrante a una raffinata e singolare ricerca sulle forme, sui luoghi, sui simboli. Paolo Portoghesi adotta un metodo progettuale che rivive e riformula le suggestioni della storia in termini contemporanei e innovativi. Le geometrie pulsanti della trama – che generano una densità spaziale e celebrativa assolutamente singolari – hanno conservato, nei decenni, il loro significato e la loro forza evocativa: i recenti interventi di completamento dei poli liturgici (inserimento dell'ambone), di sistemazione definitiva dei nodi irrisolti (sede, cantoria, devozioni) e di integrazione con il contesto urbano (nuovo sagrato) confermano il valore delle intuizioni originarie, le cui geometrie rigorose non hanno impedito all'edificio una vita celebrativa e pastorale sempre rinnovata e accogliente.
 
 
 
 
schede aggiornate a dicembre 2011
 
stampa paginasegnala pagina