Giordania

25 aprile 2018

San Marco Evangelista
HomeGiordania
8xmille

Profughi iracheni sotto un tetto sicuro

Più di 8000 le famiglie di rifugiati iracheni accolte dalla Caritas in Giordania. Di queste, 700 sono in condizioni di totale indigenza: cristiani fuggiti da Ninive portando con sé solo ciò che indossavano. Tramite Caritas-Giordania, la CEI ha destinato 2 milioni e 200mila euro, dai fondi dell’8xmille, per garantire loro il pagamento dell’affitto per tutto il 2017. La somma sarà stanziata in due tranche; la seconda sarà versata dopo la rendicontazione di come sia stata spesa la prima.

30 novembre 2016

Solidarietà

“Più sensibilità per la tragedia che mina la Siria!”

“L’uso delle armi in Siria ha e avrà come risultato niente altro che una spirale della violenza e un aggravarsi della già drammatica condizione in cui vivono centinaia di migliaia di persone” commenta il direttore di Caritas Italiana dalla missione in Medio Oriente. L'appello del Papa alla Comunità internazionale, perché "si mostri più sensibile verso questa tragica situazione e metta tutto il suo impegno per aiutare la amata Nazione siriana a trovare una soluzione ad una guerra che semina distruzione e morte”.

29 agosto 2013

8xmille

A scuola di futuro

Non tutti gli studenti cristiani in Giordania possono frequentare le scuole pubbliche, soprattutto se abitano in un quartiere dove l’Islam è più radicalizzato o se sono profughi. Per questo, attraverso Caritas Giordania, la Chiesa italiana ha rifinanziato un progetto educativo rivolto a 1400 studenti cristiani iracheni rifugiati in Giordania e a 600 giordani poveri. Sono stati stanziati 2 milioni e 90mila euro, provenienti dall’8xmille, che copriranno le spese di questo anno scolastico.

13 dicembre 2016

Solidarietà

Mons. Galantino tra i profughi in Giordania

Nei giorni 6-9 agosto il Segretario Generale della CEI, S.E. Mons. Nunzio Galantino, si reca in Giordania, su invito del Patriarca di Gerusalemme, S.B. Fouwad Twal, e del Vicario patriarcale per la Giordania, il Vescovo Maroun Lahham. Attraverso mons. Galantino Papa Francesco ha voluto inviare un messaggio di vicinanza a quanti, “perseguitati” e “oppressi dalla violenza, sono stati costretti ad abbandonare le loro case e la loro terra”.
 

06 agosto 2015

Agenda »

Mercoledì 25 Aprile 2018
LUN 23
MAR 24
MER 25
GIO 26
VEN 27
SAB 28
DOM 29
LUN 30
MAR 01
MER 02
GIO 03
VEN 04
SAB 05
DOM 06
LUN 07
MAR 08
MER 09
GIO 10
VEN 11
SAB 12
DOM 13
LUN 14
MAR 15
MER 16
GIO 17
VEN 18
SAB 19
DOM 20
LUN 21
MAR 22
Ufficio Nazionale per la cooperazione missionaria tra le Chiese Incontro missionari italiani in Tanzania