Torna alla home
Cerca
Newsletter   versione testuale
  • Ecumenismo Quotidiano III/13-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Nella prossimità del Natale viene inviato questo numero di «Ecumenismo Quotidiano» con il quale si vuole esprimere un ringraziamento speciale al Signore per i tanti passi compiuti verso una comunione sempre più visibile dei cristiani in Italia, anche alla luce del convegno di Trento, dove si è iniziato ufficialmente un anno di comune commemorazione del 500 anniversario dell’inizio della Riforma in Italia in una prospettiva ecumenica con la quae favorire la sempre migliore conoscenza di cosa è stato e di cosa è la Riforma del XVI secolo

  • Ecumenismo Quotidiano III/12-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Nei giorni dal 16-18 novembre, a Trento, si è svolto il convegno annuale per i delegati diocesani per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso: quest’anno il convegno ha assunto un significato del tutto particolare, fin dalla sua progettazione, dal momento che è stato pensato insieme da cattolici e evangelici per iniziare un cammino di commemorazione comune di cosa è stato e cosa è la Riforma del XVI secolo

  • Ecumenismo Quotidiano III/11-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    A Lund, lo scorso 31 ottobre, luterani e cattolici hanno iniziato, insieme, l’anno della «commemorazione» del 500° anniversario della Riforma: papa Francesco e il vescovo Munib Younan, presidente della Federazione Luterana Mondiale, hanno voluto condividere questo momento per testimoniare, ancora una volta, la comune volontà di approfondire e sviluppare il cammino ecumenico, ricordando anche i 50 anni di questo cammino, che è iniziato, in modo ufficiale, all’indomani della conclusione del Concilio Vaticano II.

  • Ecumenismo Quotidiano III/10-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Nel mese di settembre papa Francesco è tornato a rivolgere un pressante invito ai tutti i cristiani e a tutte le religioni per farsi costruttori di pace: lo ha fatto ad Assisi, al termine dell’annuale incontro internazionale di religioni e culture in dialogo, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio

  • Ecumenismo Quotidiano III/9-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Il 3 agosto mons. Mansueto Bianchi è stato chiamato alla casa del Padre: si è conclusa così l’esperienza terrena di un testimone della comunione ecclesiale che ha messo al centro della sua vita l’amore per la Parola di Dio, una fonte preziosa per la missione della Chiesa alla quale mons. Bianchi ha dedicato tutta la vita per rendere sempre più presenti i valori cristiani nella società contemporanea.

  • Ecumenismo Quotidiano III/8-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Di fronte all’uccisione di padre Jacques Hamel, in Chiesa, durante la celebrazione eucaristica, lo scorso 26 luglio, papa Francesco è tornato più volte a chiedere preghiera e dialogo contro ogni forma di violenza, denunciando il pericolo di confondere la guerra in atto con una guerra di religione

  • Ecumenismo Quotidiano III/7-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Nei giorni 16-18 novembre, a Trento, si terrà il convegno Cattolici e Protestanti a 500 dalla Riforma, promosso dall’Ufficio Nazionale per l’Ecumenismo e il Dialogo Interreligioso

  • Ecumenismo Quotidiano III/6-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Il 19 maggio l’Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana ha eletto mons. Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino, presidente della Commissione episcopale per l’ecumenismo, confermandolo cosi nell’incarico che mons. Spreafico aveva retto in questi mesi dopo le dimissioni di mons. Bruno Forte, che una volta eletto presidente della Conferenza Episcopale dell’Abruzzo-Molise aveva dovuto lasciare la carica di presidente della Commissione a norma di regolamento.

  • Ecumenismo Quotidiano III/5-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Dio di misericordia, Ti preghiamo per tutti gli uomini, le donne e i bambini, che sono morti dopo aver lasciato le loro terre in cerca di una vita migliore.

  • Ecumenismo Quotidiano III/4-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Al dolore per le vittime e alla solidarietà con i familiari si unisce la nostra ferma condanna, come Vescovi italiani, per questi attentati, che contribuiscono ad accrescere a tutti i livelli un clima di insicurezza e di paura.

  • Ecumenismo Quotidiano III/3-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Il 12 febbraio papa Francesco e il patriarca Kirill si sono incontrati a Cuba; era la prima volta che il vescovo di Roma e il patriarca di Mosca si trovavano faccia a faccia, dopo anni nei quali si parlava della possibilità di questo incontro, tra speranze, delusioni, progetti.

  • Ecumenismo Quotidiano III/2-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    La Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani si è appena conclusa: i tanti e tanti incontri che l’hanno caratterizzata, anche quest’anno, costituiscono motivo di gioia per quanto i cristiani di tradizioni diverse hanno provato a fare rispondendo alla chiamata di vivere l’unità

  • Ecumenismo Quotidiano III/1-2016
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Oggi, qui a Roma e in tutte le diocesi del mondo, varcando la Porta Santa vogliamo anche ricordare un’altra porta che, cinquant’anni fa, i Padri del Concilio Vaticano II spalancarono verso il mondo.

  • Ecumenismo Quotidiano II/11-2015
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Poche ora fa papa Francesco ha aperto la Porta Santa della Basilica di San Pietro inaugurando il Giubileo della Misericordia, nel giorno nel quale si fa memoria del 50° anniversario della conclusione del concilio Vaticano II.

  • Ecumenismo Quotidiano II/10-2015
    Lettera di collegamento per l'Ecumenismo in Italia

    Mancano ormai due settimane al convegno Unica è la Sposa di Cristo. Convegno di studio sulle relazioni tra la Chiesa Cattolica e le Chiese Ortodosse nel loro insieme (Bari, 23-25 novembre) che vuole essere una tappa di un cammino ecumenico che deve essere sempre più radicato nella vita quotidiana delle comunità locali.

  •  [avanti >>]