Chiesa Cattolica Italiana - CEI - Informazioni e nomine 
Informazioni e nomine 2016   versione testuale







Vescovi defunti nel 2016
 
 
FEBBRAIO 2016

12 febbraio 2016

Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo di Matera-Irsina il Rev.do Antonio Giuseppe Caiazzo, del clero dell’arcidiocesi di Crotone-Santa Severina, finora Parroco e Vicario Episcopale per il Clero e la Vita Consacrata.

10 febbraio 2016
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia all’ufficio di Ausiliare dell’arcidiocesi di Torino, presentata da S.E. Mons. Guido Fiandino, Vescovo titolare di Aleria, in conformità ai canoni 411 e 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di Trento, presentata da S.E. Mons. Luigi Bressan, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Arcivescovo Metropolita di Trento il Rev.do Mons. Lauro Tisi, del clero della medesima arcidiocesi, finora Vicario Generale

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Belluno-Feltre, presentata da S.E. Mons. Giuseppe Andrich, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo della diocesi di Belluno-Feltre il Rev.do Mons. Renato Marangoni, del clero della diocesi di Padova, finora Vicario Episcopale per la Pastorale della medesima diocesi.

Il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Ales-Terralba, presentata da S.E. Mons. Giovanni Dettori, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Ales-Terralba il Rev.do P. Roberto Carboni, O.F.M. Conv., nel suo Ordine Segretario Generale per la Formazione.

5 febbraio 2016
Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Conversano - Monopoli, presentata da S.E. Domenico Padovano, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Conversano - Monopoli il Rev.do Mons. Giuseppe Favale, del clero della diocesi di Castellaneta, finora Direttore Spirituale presso il Pontificio Seminario Regionale Pugliese.


GENNAIO 2016

30 gennaio 2016
S.E. Mons. Dante Lafranconi
è divenuto Vescovo emerito di Cremona.

29 gennaio 2016

Il Santo Padre Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Andria, presentata da S.E. Mons. Raffaele Calabro, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.

Il Papa ha nominato Vescovo di Andria il Rev.do Mons. Luigi Mansi, del clero della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, finora Presidente Nazionale dell’Unione Apostolica del Clero.

24 gennaio 2016
S.E. Mons. Giovanni Giudici
è divenuto Vescovo emerito di Pavia.

21 gennaio 2016
Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo della diocesi di Alba il Rev.do Canonico Marco Brunetti, del clero dell’arcidiocesi di Torino, finora Direttore dell’Ufficio di Pastorale della Salute.

16 gennaio 2016
S.E. Mons. Felice Di Molfetta
, Vescovo emerito di Cerignola - Ascoli Satriano.

15 gennaio 2016
Il Santo Padre Francesco ha nominato Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi S.E. Mons. Domenico Cornacchia, trasferendolo dalla sede vescovile di Lucera-Troia.

10 gennaio 2016
Il Collegio dei Consultori ha eletto Mons. Pierdomenico Francesco Di Candia Amministratore diocesano di Matera - Irsina.

10 gennaio 2016
S.E. Mons. Giuseppe Orlandoni
è divenuto Vescovo emerito di Senigallia.

9 gennaio /2016
S.E. Mons. Agostino Superbo
è divenuto Arcivescovo emerito di Potenza - Muro Lucano - Marsico Nuovo.